Persone

Oriana Fallaci

Oriana Fallaci era una scrittrice e giornalista italiana. È stata la prima giornalista donna italiana ad andare in guerra come inviata speciale. Ha lavorato per diverse testate, tra cui il Corriere della Sera. Ha vissuto gli ultimi anni a New York. I suoi libri hanno venduto 20 milioni di copie nel mondo.

Dopo il liceo classico, Oriana Fallaci si è iscritta alla facoltà di medicina, che ha lasciato per intraprendere la carriera giornalistica. Ha esordito al Mattino dell'Italia centrale, poi al settimanale Epoca e ha collaborato con L'Europeo. Nel 1958 ha pubblicato il primo libro: I sette peccati di Hollywood. Nel 1967 Oriana Fallaci è stata corrispondente di guerra per L'Europeo in Vietnam e ha seguito i conflitti tra India e Pakistan, in Sud America e in Medio Oriente. Nel 1990 ha scritto Insciallah e si è trasferita a New York, dove ha lavorato per: New Republic, New York Times Magazine, Life, Le Nouvel Observateur, The Washington Post, Look, Stern e Corriere della sera. Negli ultimi libri ha denunciato la minaccia del fondamentalismo islamico per l’Occidente. È morta nel 2006 per un tumore. Nel 2008 è stato pubblicato postumo il suo libro Un cappello pieno di ciliegie.

Oriana Fallaci ha avuto una relazione con Alekos Panagulis, leader della Resistenza greca contro il regime dei Colonnelli, morto in un misterioso incidente stradale nel 1976. La sua storia è raccontata nel libro Un uomo (1979). Tra i vari riconoscimenti, la giornalista ha ricevuto la laurea honoris causa in letteratura all’università di Chicago.

Ultimo aggiornamento 03 maggio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Società dell'informazione | Oriana Fallaci | New York | Alekos Panagulis |

Ultime notizie su Oriana Fallaci

    Paolo Bricco del Sole 24 Ore tra i vincitori del Premiolino

    Paolo Bricco, inviato speciale del Sole 24 Ore, è tra i vincitori del «Premiolino», uno dei più antichi e prestigiosi riconoscimenti di settore. Bricco è tra i vincitori della 59° edizione per la sua rubrica quindicinale, pubblicata ogni 15 giorni (la domenica) nella pagina di Commenti e nella

    – di Stefano Salis

    Salvini e il rosario, critiche dal mondo cattolico

    Non era la prima volta che il simbolo religioso compariva in un suo comizio. E, come per le precedenti occasioni, anche stavolta il rosario ostentato ieri da Matteo Salvini a piazza Duomo durante la manifestazione sovranista ha acceso le polemiche. Critiche al leader della Lega sono arrivate dal

    – di Riccardo Ferrazza

    La stagione del '68 e l'azione di donne ribelli

    Che cosa può accomunare Franca Viola (la prima ragazza siciliana a rifiutare il «matrimonio riparatore»), Elena Gianini Belotti (precursora dei gender studies), Amelia Rosselli (poetessa), Carla Accardi (pittrice astrattista), Mira Furlani (impegnata nella comunità dell'Isolotto di Firenze), Carla

    – di Raffaele Liucci

    Maturità, in arrivo nomi dei commissari. Sul web impazza il toto-temi

    Domani gli oltre 500mila maturandi potranno conoscere i nomi dei commissari d'esame che si troveranno di fronte a partire dal 20 giugno, data d'inizio della maturità 2018. Le liste dei componenti delle commissioni - formate da 3 membri esterni, 3 interni e un presidente esterno -potranno essere

    – di Alessia Tripodi

    Lombardia, Fontana: troppi immigrati, razza bianca a rischio. Poi rettifica: lapsus

    Il leghista "moderato" Attilio Fontana, candidato governatore del centrodestra in Lombardia dopo il forfait di Roberto Maroni, scivola sul tema immigrazione, che trasforma in questione razziale. Con tanto di polemiche e marcia indietro. A Radio Padania, nel ribadire che l'Italia non può «accettare

    – di Andrea Gagliardi

    Vincent e la signora Domenica

    Caro Diario, per il terzo anno di fila Cinzia e io siamo in vacanza al Capo Skino Park Hotel di Gioiosa Marea, oltre al carissimo Teodoro Lamonica da queste parti abbiamo ormai tanti amici, alcuni te li ho raccontati gli anni scorsi, come Marcello Siligato e Giosuè Rasi, altri prima o poi te li racconterò, che qui a cominciare da Davide Catanzaro, il direttore, fino alla signora Santina che continua a tenerci a posto la camera, sono davvero tutte/i molto gentili, che del resto se non è così uno ...

    – Vincenzo Moretti

    Andrea Salerno nuovo direttore di rete di La7

    Andrea Salerno è il nuovo direttore di rete di La7. Assumerà l'incarico dal primo giugno. Lo ha reso La7, precisando che a fine maggio Fabrizio Salini lascerà l'azienda per motivi personali. A lui va il ringraziamento del presidente Urbano Cairo «per il lavoro svolto e per la collaborazione

1-10 di 98 risultati