Ultime notizie:

Organizzazione Mondiale per il Commercio

    Fate largo, è in arrivo "Global Britain"

    < Il mondo ha bisogno di una Gran Bretagna globale >. Parola di Boris Johnson. Messa finalmente alle spalle la Brexit, l'Inghilterra, pardon, il Regno Unito, è ora in cerca di una nuova identità. Per i fautori della Brexit, forti di un impermeabile complesso di superiorità, il problema non si è mai posto. Come l'incredibile Hulk, che si gonfia a dismisura, facendo a brandelli i vestiti che lo contengono,  il Regno Unito, libero dai lacci della UE, è pronto a passare finalmente all'azione, recupe...

    – Marco Niada

    Via i brevetti sui vaccini anti-covid, la proposta di 100 Paesi al Wto per fermare la pandemia

    Forse è il momento di sospendere i brevetti dei vaccini anti-covid per consentire che anche i paesi più svantaggiati possano produrre gli antidoti per debellare la più grave pandemia degli ultimi cent'anni. Lo chiedono l'India, il Sud Africa e altri 100 paesi di tutto il mondo. Lo chiedono all'Organizzazione mondiale del commercio (Wto), che si riunirà il 10 marzo, per consentire a tutti i paesi di non riconoscere brevetti e altre proprietà intellettuali relative a farmaci, vaccini, diagnostica ...

    – Angelo Mincuzzi

    Quando arriverà in Europa il vaccino russo Sputnik?

    L'Agenzia europea per i medicinali ha avviato la valutazione del vaccino russo sottoponendolo a una procedura più rapida: ora si attende la richiesta di autorizzazione per l'immissione in commercio nella Ue

    – di Antonella Scott

    «I vaccini sono troppo pochi? Ecco una soluzione»

    Esiste un sistema per aumentare drasticamente il numero di vaccini disponibili in Europa? Secondo Vittorio Agnoletto, medico e professore universitario, sì: agire sui brevetti e la proprietà intellettuale

    – di Franco Sarcina

    Il multilateralismo aiuterà la ripresa del mondo

    Un appello per una crescita economica più inclusiva, trainata da un commercio basato su regole condivise e standard elevati. E' il futuro di un nuovo multilateralismo che non lasci indietro i più poveri, che non alimenti le diseguaglianze e anzi le riduca. La gravi crisi che abbiamo vissuto, la

    – di Antonio Guterres, Ursula von der Leyen, Emmanuel Macron, Angela Merkel, Charles Michel e Macky Sall

1-10 di 263 risultati