Ultime notizie:

Organizzazione mondiale migrazioni

    Che fine hanno fatto i migranti? Nel 2019 ne sono sbarcati la metà del 2018

    Anche quando Matteo Salvini era ministro dell'Interno gli sbarchi erano contenuti. Oggi, a toni meno accesi, è aumentato il ricollocamento nei Paesi europei, mentre è rimasto costante il numero dei rimpatri. Il vero problema? Gli arrivi in Spagna (30mila) e Grecia (70mila)

    – di Valentina Furlanetto

    Perché i migranti scappano da casa loro?

    La povertà in Nigeria, il terrorismo in Mali, le guerre che lacerano il paese nel Sudan. E ancora, i migranti «invisibili» dalla Tunisia e la repressione in Afghanistan. Dietro alla fuga di milioni di cittadini ci sono motivi che ignoriamo. O non riusciamo ancora a capire

    – di Valentina Furlanetto

    In Italia oltre 7mila minori stranieri non accompagnati, 4.700 risultano irreperibili

    A scattare la fotografia dei minori stranieri non accompagnati in Italia è il rapporto "A un bivio. La transizione all'età adulta dei minori stranieri non accompagnati in Italia", commissionato da Unicef, Unhcr e Oim e realizzato da Fondazione Ismu, in collaborazione con Università degli Studi di Catania e Università degli Studi Roma Tre. Spinti da conflitti, povertà, disastri o semplicemente in cerca di opportunità, durante il viaggio molti di loro hanno affrontato pericoli e sperimentato deten...

    – di Andrea Carli

    Di Giacomo (Oim): la riduzione dei flussi non è una tendenza consolidata

    La riduzione dei flussi di migranti registrata dal ministero dell'Interno - al 31 ottobre sono arrivate 111.397 persone, l'anno scorso erano 159.427 - non significa che la tendenza sia consolidata. Tutt'altro. Lo sottolinea Flavio Di Giacomo, portavoce dell'Oim, l'Organizzazione internazionale per

    – di Andrea Carli

    Migranti, Oim: meno morti nel Mediterraneo, nessuna vittima negli ultimi venti

    Diminuiscono i flussi di migranti dalla Libia. E calano anche le vittime in mare. Gli ultimi dati del Viminale aggiornati al 30 agosto accentuano il forte calo già registrato a luglio. Gli sbarchi registrati ad agosto sono stati 3.235 (il dato mensile più basso dell'anno) rispetto allo stesso mese

    – di Andrea Gagliardi

    L'Onu: cinquanta migranti ragazzini affogati dai trafficanti di uomini

    Almeno 50 migranti sono morti affogati, lasciati deliberatamente annegare dallo scafista che li stava trasportando. La denuncia arriva dall'Oim, l'agenzia dell'Onu per le migrazioni, che definisce «scioccante» l'accaduto e parla di 120 migranti che erano partiti dalla Somalia e dall'Eritrea ma non

    – di Redazione Online

1-10 di 26 risultati