Ultime notizie:

Organizzazione internazionale del lavoro

    E' il decennio dell'invecchiamento: nel 2020 gli over 60 supereranno i bambini sotto i 5 anni

    Nel 2020, per la prima volta nella storia, le persone di età pari o superiore a 60 anni sono state più numerose dei bambini sotto i 5 anni. Nella maggior parte dei paesi del mondo gli over 60 erano una persona su otto nel 2017, saranno una su sei entro il 2030 e una su cinque entro il 2050. Ad agosto 2020 l'Assemblea Mondiale della Sanità (World Health Assembly) dell'Oms ha lanciato il Decennio dell'invecchiamento in salute 2020-2030 (Decade of Healthy Ageing 2020-2030)  all'interno del q...

    – Infodata

    Nel 2020 le persone over 60 sono più numerose dei bambini sotto i 5 anni

    Nel 2020, per la prima volta nella storia, le persone di età pari o superiore a 60 anni sono state più numerose dei bambini sotto i 5 anni. Nella maggior parte dei paesi del mondo gli over 60 erano una persona su otto nel 2017, saranno una su sei entro il 2030 e una su cinque entro il 2050. Ad agosto 2020 l'Assemblea Mondiale della Sanità (World Health Assembly) dell'Oms ha lanciato il Decennio dell'invecchiamento in salute 2020-2030 (Decade of Healthy Ageing 2020-2030)  all'interno del q...

    – Cristina Da Rold

    Il lavoro cambia e il lavoro digitale ancora di più

    In anni di studi e discussioni, l'International Labour Organization (Ilo) ha innovato radicalmente il concetto di "lavoro". E poiché l'Ilo contribuisce significativamente alle definizioni standard per le statistiche sul lavoro, le sue indicazioni hanno un importantissimo valore intellettuale ma anche organizzativo e politico. Ebbene, il lavoro non è più soltanto l'insieme delle attività per le quali si riceve un pagamento. E non è neppure il sonno e ciò che fisiologicamente si fa per il proprio ...

    – Luca De Biase

    Generazione lockdown: perché a pagare la crisi saranno i giovani

    Le previsioni parlano chiaro: il periodo post-lockdown sarà caratterizzato da una grave recessione e da un alto tasso di disoccupazione a livello globale. Il Fondo monetario internazionale (Fmi) nel suo ultimo rapporto ha dichiarato che l'economia mondiale subirà una contrazione pari al 3% per l'intero 2020, mentre l'Italia dovrà affrontare una riduzione del Pil pari al 9,1% confermandosi uno dei Paesi più colpiti. A pagare il conto più salato, se la politica non interverrà immediatamente, saran...

    – Orizzonti Politici

    Donne e uomini, perché con la pandemia si rischia un passo indietro

    L'autrice di questo post è Azzurra Rinaldi, docente di economia politica all'Università di Roma Unitelma Sapienza -  Il Covid ci ha posto di fronte ad una crisi eccezionale, profondamente diversa da quella del 2008, nonostante i due eventi vengano spesso messi a paragone. Basti considerare l'andamento delle richieste di disoccupazione negli Stati Uniti, che hanno cadenza settimanale e forniscono in qualche modo un'indicazione sullo stato dell'andamento macroeconomico del paese. Nel periodo comp...

    – Econopoly

    Aiuti al lavoro da estendere per ripartire

    Chiusi in casa, svolgendo il nostro compito di cittadini responsabili, proteggendo noi e gli altri dal contagio, non possiamo far altro che pensare ai tempi che verranno, al momento in cui l'emergenza comincerà a rientrare. A riguardo, non dobbiamo farci illusioni: tutti sappiamo che dovremo

    – di Giacinto Favalli

1-10 di 115 risultati