Aziende

Opel

Adam Opel Gmbh è una casa automobilistica tedesca, di proprietà del gruppo americano General Motors, acquistata il 6 marzo 2017 da Peugeot.

Con sede principale a Rüsselsheim, in Assia il gruppo conta 17 siti produttivi gestiti dalle relative controllate distribuite in: Germania, Belgio, Francia, Regno Unito, Austria, Polonia, Portogallo, Spagna, Turchia, Ungheria e Corea del Sud. Adam Opel Gmbh impiega 47,000 persone e commercializza i suoi prodotti in 35 mercati europei.

La società è stata fondata nel 1862 da Adam Opel, per costruire macchine per cucire e dal 1898 si è dedicata alle quattro ruote. Dopo l’acquisizione, nel 1894, della Anhaltische Motorwagenfabrik, nel 1929 Opel è entrata a far parte del gruppo General Motors. L’azienda ha iniziato così a vendere con il brand Vauxhall in Gran Bretagna, come Holden in Australia e Chevrolet in America latina. Nel 1971 Opel ha collaborato con Bosch, Continental e Varta, facendo registrare 6 record mondiali sul circuito tedesco di F1 a Hockenheim. Nel 2009 c'è stata una trattativa per entrare a far parte del gruppo austrocanadese Magna-Steyr, conseguenza della ristrutturazione in atto di Gm. La trattativa si è conclusa con la non cessione di Opel a Magna. Adam Opel Gmbh è rimasta quindi a far parte del gruppo General Motors.

Il 14 febbraio 2017 GM ha avviato una trattativa con il gruppo Psa (Peugeot e Citroen) per vendere Opel. Il 5 marzo Peugeot ha chiuso l’operazione e ha acquistato il 100% del gruppo con un’operazione da 1,8 miliardi di euro,

Ultimo aggiornamento 16 febbraio 2017

ARGOMENTI CORRELATI: Adam Opel Gmbh | General Motors | Trattativa | Varta | Germania | Continental Airlines | Bosch | Formula 1 | Magna-Steyr | Chevrolet |

Ultime notizie su Opel

    Opel entra nell'era dell'ibrido ricaricabile

    Visto che dell'Ampera-e, la prima elettrica di Opel quando il brand tedesco era ancora parte integrante del gruppo General Motors, si sono perse le tracce almeno da noi, dove il compatto monovolume elettrico non è mai arrivato, l'annuncio dell'inizio delle vendite fra qualche settimana della Opel Grandland X Hybrid 4 segna il via al progetto di elettrificazione del brand che ora fa parte del Gruppo francese Psa.

    – di Corrado Canali

    Immatricolazioni auto, frena il calo in Europa. Diesel sempre più giù

    Ancora in terreno negativo il mercato dell'auto in Europa: Con 1.344.863 autovetture immatricolate nell'area dell'Unione Europea e dell'Efta, il mese di aprile accusa un calo dello 0,5%. Si tratta dell'ottavo risultato negativo, "coerente con la fase di congiuntura fiacca che sta interessando

    – di Filomena Greco

    Opel, parte l'elettrificazione con la GrandLand X Plug-in Hybrid 4

    A dare il via è il mega crossover, ma entro fine anno arriverà anche la nuova Corsa nella variante elettrica pure e successivamente l'erede della Mokka X sempre a zero emissioni, così come la Zafira Life e il Vivaro. La Grandland X Hybrid 4 che utilizza lo stesso sistema previsto per la DS 7

    – di Corrado Canali

    Questione di stile

    La bellezza si sa è soggettiva. Ma a dire il vero ci sono vetture oggettivamente mal riuscite da punto di vista estetico. Ma questo esclude il fatto che funzionino bene oppure che possiamo averle usate con piacere. E magari le abbiamo amate proprie perché strane e diverse dalle altre. Nelle schede

    Renault 7

    La casa francese ha spesso deliziato con auto strane, ma la 7, chiamata in Spagna Siete (grazie a tutte le divinità non arrivò mai da noi) era una Renault 5 (gran macchina che fece la storia) a tre volumi. Il frontale era uguale al lato b. brutta come una saponetta sciolta ebbe molte emulatrici del

    Opel Signum

    Il concetto è chiaro. Gli esperimenti di nuovi segmenti di auto vanno fatti nel periodo giusto. Oggi quasi tutto è ammesso, con citycar che diventato piccoli crossover e con maxi suv abbinati alla sigla coupé. Peccato che nel 2003 non fosse così e realizzare vetture "particolari" era molto

    Sevel: capacità produttiva esaurita per i furgoni, il Gruppo Psa investe in Polonia

    La produzione di furgoni nello stabilimento di Sevel è al massimo della capacità produttiva del plant. E così Psa, che in joint venture con Fiat Chrysler nel polo in Val di Sangro produce la gamma dei commerciali leggeri - Peugeot Boxer e Citroen Jumper - allarga la produzione allo stabilimento

    – di Filomena Greco

    Opel, una wagon da 210 cv a prova di avventura

    PAVIA - Una station wagon biturbo, da 210 cavalli. Opel Insignia Country Tourer è l'ammiraglia formato familiare sportiva e spaziosa che strizza l'occhio agli amanti dell'avventura e a chi richiede brio alla guida. L'assetto rialzato di 25 mm e gli ampi passaruota con protezioni le donano un look

    – di Giulia Paganoni

    Auto, mini-ripresa del mercato ad aprile, le immatricolazioni crescono dell'1,5%

    Mini ripresa delle immatricolazini auto in Italia nel mese di aprile, nonostante le festività e i ponti. le nuove autovetture immesse sul mercato sono state 174.412, in crescita dell'1,5% sullo stesso mese dell'anno scorso. Una crescita modesta ma sicuramente un segnale importante dopo il risultato

    – di Filomena Greco

1-10 di 1820 risultati