Ultime notizie:

Ontario

    Intercos, solo banche estere per l'Ipo. Varrà 1,5 miliardi di euro

    Solo global coordinator esteri per Intercos. Sono infatti state definite le banche per la quotazione del gruppo Intercos, leader internazionale nella produzione di cosmetici per conto terzi. Secondo indiscrezioni, l'azienda avrebbe scelto Ubs, Bnp Paribas e Morgan Stanley e Jefferies. Spicca la mancanza di banche italiane. La matricola era molto ambita tanto che secondo indiscrezioni anche Jp Morgan, oltre a Goldman Sachs, si sarebbero fatte avanti, in particolare JpM con il gran capo Jamie Dim...

    – Carlo Festa

    Salini e Astaldi vincono la gara per i treni canadesi dell'Ontario

    L'ingeneria italiana conquista nuovi successi all'estero. Salini Impregilo e Astaldi, membri del consorzio Mobilinx insieme a partner canadesi, si aggiudicano il contratto per i lavori di ingegneria civile del progetto Hurontario Light Rail Transit (HuLRT), del valore di 917 milioni di euro (circa 1,3 miliardi di dollari canadesi) e commissionato da Infrastructure Ontario e Metrolinx

    – di Marco Morino

    Salini, 2019 anno record. Ordini potenziali oltre 20 miliardi

    Confermata la strategia commerciale «di consolidamento del portafoglio ordini nei mercati con un basso profilo di rischio e che presentano ottime previsioni in termini di pianificazione di grandi opere infrastrutturali anche nei prossimi anni»

    La «Bufera» enigma necessario

    Una raccolta per lettori disponibili a un'iniziazione, dove il bel commento è ancor più prezioso

    – di Nicola Gardini

    Intercos studia la quotazione a Piazza Affari

    Tornano le voci di una quotazione del gruppo Intercos, leader internazionale nella produzione di cosmetici per conto terzi. Secondo indiscrezioni l'azienda starebbe pensando a uno sbarco a Piazza Affari, opzione già ventilata negli anni passati. Le banche global coordinator potrebbero essere scelte nei prossimi mesi. Attualmente la compagine azionaria fa capo principalmente all'amministratore delegato Dario Ferrari, a un veicolo del fondo L-Catterton e, infine, al fondo Ontario Teachers. Già n...

    – Carlo Festa

    Molta accademia nella Biennale di Istanbul firmata Bourriaud

    Si intitola «The Seventh Continent» la 16ª Biennale di Istanbul inaugurata il 14 settembre scorso e in scena fino al 10 novembre. La mostra porta la firma del curatore francese Nicolas Bourriaud, che ha debuttato sulla scena artistica internazionale come fondatore e co-direttore del Palais de Tokyo

    – di Sara Dolfi Agostini

    Gasdotti, Snam punta a sbarcare negli Stati Uniti

    Mentre il gas americano raggiunge sempre più spesso l'Europa, il primo operatore di gasdotti del Vecchio continente - Snam Rete Gas - punta a sbarcare negli Stati Uniti

    – di Sissi Bellomo

    Media Ecology. La velocità e la qualità

    Ecologia dei media: lo studio dei media come ambienti e degli ambienti come media. Ne ha parlato Lance Strate aprendo giovedì scorso a Toronto il congresso Media Ethics. Strate, autore del libro di riferimento "Media ecology. An approach to understanding the human condition" (Peter Lang 2017) ha ricucito il percorso intellettuale che ha condotto i fondatori dell'ecologia dei media, Marshall McLuhan e Neil Postman, a porre le basi di una nuova cultura del discernimento in riferimento ai media: un...

    – Luca De Biase

1-10 di 265 risultati