Ultime notizie:

Olocausto

    Se in Israele vince la destra "più gentile"

    Il governo di Varsavia aveva imposto una legge che prevede il carcere per chiunque dica che quel paese aveva avuto un ruolo nell'Olocausto.

    – Ugo Tramballi

    Le atomiche di Hiroshima e Nagasaki: diverse ma terribili

    Le due armi erano completamente differenti: due modi di concepire l'arma totale, una all'uranio 235, l'altra al plutonio 239, sostanzialmente uguale a The Gadget, la prima bomba atomica esplosa ad Alamogordo nel famoso Trinity Test tre settimane prima, il 16 luglio, dell'olocausto di Hiroshima.

    – di Mario Cianflone

    Primo Levi, la scienza come cura dall'orrore della shoah

    Com'è facile immaginare, tutti oggi celebrano Primo Levi, nato cent'anni fa a Torino, per essere stato lo scrittore-testimone di Auschwitz, il narratore che visse l'olocausto in presa diretta e lo raccontò secondo la prospettiva di una discesa agli inferi.

    – di Giuseppe Lupo

    I Selz, da patroni dell'arte a banca segreta del movimento No Vax

    L'ex producer - nell'atto forse più drammatico - ha fatto notizia per aver persino suggerito che le misure a favore dei vaccini hanno tratti anti-semiti: ha indossato la stella di David e ricordato l'Olocausto per protestare contro recenti divieti decisi dalla città di New York ai bambini non vaccinati di frequentare luoghi pubblici.

    – di Marco Valsania

    Senatori a vita, il limite che esiste già

    L'ultima a ottenere l'onorificienza, conferita da Sergio Mattarella, è stata Liliana Segre, reduce dell'Olocausto che ha riportato a cinque (dopo la morte di Claudio Abbado) i senatori a vita in carica di nomina presidenziale: oltre a lei, Elena Cattaneo, l'ex premier Mario Monti, Renzo Piano e Carlo Rubbia.

    – di Riccardo Ferrazza

    Bruxelles, 48 ore dentro la bolla e la lanterna d'Europa

    Qui si passa dall'esposizione di documenti storici, incluse le lettere lanciate dei deportati dell'Olocausto dal finestrino dei convogli, a strumenti più interattivi per "entrare" nei fatti che hanno condotto l'Europa alla sua integrazione attuale.

    – di Alberto Magnani

    Papa: «Il sovranismo produce razzismo e antisemitismo»

    Esprime poi preoccupazione per la «nuova stagione di confronto nucleare» che, cancellando i progressi del passato, «moltiplica il rischio di guerre» se non di un vero e proprio «olocausto nucleare».

    – di Carlo Marroni

1-10 di 614 risultati