Ultime notizie:

Olaf Scholz

    Procedura Ue, i Paesi favorevoli e quelli contrari a sanzionare l'Italia

    Potrebbe spingere per il raggiungimento di un accordo con l'Italia il ministro delle Finanze tedesco Olaf Scholz (a favore di questa ipotesi giocano i buoni rapporti tra Conte e Merkel, contro il rischio per la Germania di rovinare i rapporti con i paesi del Nord).

    – di Andrea Carli

    Germania, si dimette la leader della Spd Andrea Nahles

    Andrea Nahles ha annunciato per domani le proprie dimissioni da presidente della Spd e per lunedì quelle da capogruppo del suo partito al Bundestag. Neigiorni scorsi, dopo il risultato negativo del partito alle Europee, Nahles aveva detto che avrebbe chiesto la fiducia agli organi direttivi. «Il

    Elezioni europee: serve un sussidio di disoccupazione europeo, e in fretta

    Lo scorso novembre un gruppo di intellettuali tedeschi (tra cui Hans Eichel e Jurgen Habermas) ha lanciato un appello al governo Merkel per attuare una serie di riforme strutturali delle istituzioni europee, con lo scopo di sviluppare maggiore solidarietà fra gli stati membri e aumentare la coesione politica, sociale ed economica all'interno dell'Unione e, più specificatamente, dell'Eurozona. Secondo il gruppo infatti, la politica monetaria unica, da sola, "potrebbe indebolire i paesi più deboli...

    – Tortuga

    Pareggio di bilancio, ora anche la Germania mette in discussione il dogma

    FRANCOFORTE - Che senso ha tenere il freno tirato sul debito pubblico, il "Schuldenbremse" introdotto nella Costituzione nel 2009, quando lo Stato ora viene pagato per indebitarsi, i tassi reali resteranno ultrabassi per decenni, il debito/Pil è già calato drasticamente e intanto la crescita

    – dal nostro corrispondente Isabella Bufacchi

    Il ritorno della questione tedesca

    Recenti scelte e dichiarazioni di leader politici tedeschi hanno riaperto la discussione sull'identità della Germania. Rispondendo qualche settimana fa ad Emmanuel Macron, Annegret Kramp-Karrenbauer (presidente del principale partito di governo, la CDU) è stata addirittura provocatoria quando ha

    – di Sergio Fabbrini

    Deutsche Bank-Commerz fanno saltare la fusione per restare a galla

    La controversa, indigesta, difficilmente realizzabile e mastodontica fusione tra Deutsche bank e Commerzbank non si farà. Ad annunciarlo sono stati gli amministratori delegati delle due banche, facendo emergere quel pragmatismo tipicamente tedesco che nelle ultime cinque settimane era rimasto

    – di Isabella Bufacchi

    Deutsche Bank-Commerz, salta la fusione: «troppi rischi e pochi benefici»

    Le trattative per una fusione tra Deutsche Bank e Commerzbank sono fallite. I due istituti, annuncia una nota, hanno deciso di interrompere i colloqui. Dopo «un'attenta analisi è apparso evidente che una tale combinazione non sarebbe nell'interesse di azionisti della banca o altre parti

    – di Alessandra Capozzi

    Deutsche Bank-Commerzbank, la fusione sul viale del tramonto

    Quando Deutsche bank e Commerzbank sono state invitate dal ministro delle Finanze Olaf Scholz a considerare i pro e i contro di una fusione, i vertici delle due banche molto mal volentieri si sono messi a lavoro per accontentare non solo il ministero, perché l'industria privata in Germania non

    – di Isabella Bufacchi

    I perché del salvagente tedesco alla Gran Bretagna

    «Brexit o non Brexit, i nostri modelli piacciono e continueranno a piacere nel Regno Unito e noi continueremo a venderli». Così l'amministratore delegato della BMW Harald Krüger ha risposto nei giorni scorsi a chi gli chiedeva se fosse preoccupato per le ricadute sull'industria dell'auto

    – di Isabella Bufacchi

1-10 di 75 risultati