Ultime notizie:

Olaf Scholz

    La classe media scende in piazza in Europa

    Un ritorno al 1968? A guardare cosa sta avvenendo in questi giorni in Francia, Belgio, Ungheria sembra proprio di sì. Le proteste di piazza hanno modalità, gradi di violenza e obiettivi diversi, ma le manifestazioni che nell'ultima settimana hanno scosso l'Europa hanno un unico comune denominatore: la rabbia sociale della classe media che teme. di scomparire, di essere inghiottita nelle fasce più povere della popolazione a causa di una globalizzazione selvaggia e diseguaglianze in aumento. Una ...

    – Vittorio Da Rold

    Germania virtuosa: così il debito pubblico è sceso sotto il tetto di Maastricht

    Se tutto andrà come prevede il ministro delle Finanze Olaf Scholz, quest'anno il debito/Pil tedesco scenderà sotto la soglia del 60% di Maastricht, dopo il picco (vissuto come una vera e ... Se tutto andrà come prevede il ministro delle Finanze Olaf Scholz, quest'anno il debito/Pil tedesco scenderà sotto la soglia del 60% di Maastricht, dopo il picco (vissuto come una vera e propria onta in questo Paese) dell'81% toccato nel 2010 dopo salvataggi bancari tra iniezioni di capitale, bad bank e...

    – di Isabella Bufacchi

    Il crollo di valore in Borsa rilancia l'ipotesi Deutsche-Commerzbank

    Così Olaf Scholz, il ministro tra quelli di maggior peso del partito social-democratico Spd nel governo di Berlino, ha risposto ieri alla Reuters che lo interpellava sull’ipotesi di fusione ... Così Olaf Scholz, il ministro tra quelli di maggior peso del partito social-democratico Spd nel governo di Berlino, ha risposto ieri alla Reuters che lo interpellava sull’ipotesi di fusione DB-Commerzbank. Evidentemente Scholz ha il sonno pesante: DB ha toccato nei giorni scorsi in Borsa il...

    – di Isabella Bufacchi

    Haass e i nodi al pettine dell'Ue: serve un bilancio comune e il controllo dei migranti

    Recentemente il 21 ottobre da Berlino è giunta la proposta del ministro delle finanze tedesco, il socialdemocratico Olaf Scholz, dopo la batosta elettorale subita dal suo partito in Baviera. Scholz ha proposto un'aliquota minima globale dell'imposta sulle società unita a misure più severe per impedire agli evasori fiscali di mettere da parte i loro profitti nei paradisi fiscali. ... In un editoriale pubblicato nell'edizione domenicale, Scholz ha presentato proposte che stava prendendo in...

    – Vittorio Da Rold

    Il bilancio dell'Eurozona raccoglie consensi (ma l'Olanda dice no)

    DAL NOSTRO CORRISPONDENTEBRUXELLES - La proposta franco-tedesca di un bilancio della zona euro ha suscitato qui a Bruxelles il consenso di numerosi ministri delle Finanze in una riunione tutta dedicata al progetto di riforma dell'unione monetaria che i capi di Stato e di governo dell'Unione

    – di Beda Romano

    Conte: 2,4% tetto massimo, disponibili a contenimento. Kurz: Ue bocci manovra

    Quasi in contemporanea con il recapito a Bruxelles della lettera del Governo italiano alla Commissione Ue, in risposta ai rilievi scritti ricevuti il 18 ottobre, il premier Giuseppe Conte incontra la Stampa estera a Roma per ribadire che «noi siamo assolutamente in Europa». Il grande problema con

    – di A.Carli e V.Nuti

    La Socialdemocrazia tedesca si scuote e propone una minimum tax societaria globale per tassare i giganti del web

    E come se ci fosse un sentire comune nei partiti socialisti da Berlino è giunta la proposta del ministro delle finanze tedesco, il socialdemocratico Olaf Scholz, dopo la batosta elettorale subita dal suo partito in Baviera. Scholz ha proposto un'aliquota minima globale dell'imposta sulle società unita a misure più severe per impedire agli evasori fiscali di mettere da parte i loro profitti nei paradisi fiscali. ... In un editoriale pubblicato nell'edizione domenicale, Scholz ha presentato proposte...

    – Vittorio Da Rold

1-10 di 52 risultati