Ultime notizie:

Ogni gruppo

    Coronavirus, la tentazione del capro espiatorio e le lezioni della storia

    C'è un pensiero di Elias Canetti, premio Nobel per la letteratura nel 1981, che dovrebbe essere stampato e affisso in tutti gli uffici pubblici, luoghi istituzionali e magari anche in ogni casa. «Nulla l'uomo teme di più che essere toccato dall'igno¬to. Vogliamo vedere ciò che si protende dietro di

    – di Gabrio Forti

    Sul clima impazzito "ascoltate gli scienziati". Ok, ma quali?

    L'autore è Enrico Mariutti, ricercatore e analista in ambito economico ed energetico. Founder della piattaforma di microconsulenza Getconsulting e presidente dell'Istituto Alti Studi in Geopolitica e Scienze Ausiliarie (IsAG) - Premetto che, contrariamente alle mie abitudini, inserirò qualche considerazione personale nell'analisi perché vorrei evitare le consuete polemiche costruire ad arte per sviare l'attenzione dal merito degli argomenti che propongo. Quando si parla di clima ci sentiamo ri...

    – Econopoly

    Perché il culto dell'identità serve solo a dividerci

    Diffidiamo da chi costruisce identità ad arte per sviluppare scontri. Da «buonista» a «pidioti», il linguaggio rivela già chi è in cattiva fede. L'unico antidoto? Il dialogo, l'ingrediente che manca davvero nella nostra politica

    – di Vittorio Pelligra

    Esiste una bolla degli influencer? Chi e quando li spazzerà via?

    La risposta secca è SÌ. Tuttavia il tema è piuttosto complesso. Ho impiegato un anno per mettere insieme dati, contributori e sistemare il tutto perché fosse chiaro, senza fare allarmismi ma tenendo ben piantati i piedi a terra. Prima di tutto alcune parole, e relative definizioni semplici, che userò. Cosa è una bolla ? La definisco quello scenario dove esiste una crescente domanda (di beni o servizi) a cui l'offerta non riesce a tenere testa. Di qui derivano due fenomeni (tra di loro relazio...

    – Enrico Verga

    Formula E, emozionante finale di stagione per la 2018-2019

    Se sono addirittura otto i piloti matematicamente ancora in corsa per il titolo di campione del mondo di Formula E, è logico che le due gare di New York potrebbero riservare ancora molte sorprese.

    – di Corrado Canali

    Sileoni: «Carige, nessun pregiudizio verso Blackrock»

    «I fondi sono una presenza ormai consolidata nelle banche italiane. Non c'è nulla di male nei fondi, ma va detto che sono pericolosi quelli altamente speculativi. La nostra è un'apertura verso chi vuole acquistare Carige, intende salvaguardare i posti di lavoro e riconsegnare la banca al

    – di Cristina Casadei

1-10 di 203 risultati