Ultime notizie:

Of Communications

    Riflettendo sul passaggio culturale e tecnologico alla società digitale

    Nell'immagine: un momento del convegno Infrastrutture, Accesso e Informazione nella Società Digitale. Da sinistra: Alessandro Araimo, AD Discovery Italia; Fabrizio Salini, AD Rai; Andrea Castellari, AD Viacom; Antonio Nicita, Commissario AGCOM; Giuseppe Abbamonte, Direttore Media Policy Commissione Europea; Gina Nieri, consigliere di amministrazione Mediaset; Luca Colombo, Country Manager di Facebook in Italia. Roma, 19 luglio 2019. Incontro ricco di idee e di relatori, questa mattina al Cent...

    – Gabriele Caramellino

    I dilemmi della società digitale e della comunicazione globale: se ne parla a Roma, 16 e 19 luglio 2019

    Al giorno d'oggi, le tecnologie della comunicazione fanno parte della vita quotidiana di miliardi di persone in tutto il mondo. L'Italia, come al solito, ha un rapporto complicato con lo sviluppo. Ma anche gli italiani, da una decina di anni, sono esposti al flusso globale di innovazioni che arriva dal mondo. L'avvento della digitalizzazione nella società italiana ha ritmi diversi: le generazioni nate attorno al 2000 hanno conosciuto soltanto il mondo digitale, mentre le generazioni precedenti...

    – Gabriele Caramellino

    2018: quale futuro per i padroni delle tlc?

    Ci sono le reti virtuali e i big data nel futuro delle telecomunicazioni, nei prossimi 10-20 anni, con un'accelerazione prevista dal 2025. Tecnologie che accompagneranno scenari in cui internet sarà molto più vicina a noi. Vicina in senso sia fisico - tecnico sia esistenziale, dato che dovrebbe impattare con più forza sulle nostre vite, sulla società e l'economia, soprattutto grazie al paradigma "internet delle cose". E' quanto esperti e operatori del settore prevedono, secondo un recente studio...

    – Alessandro Longo

    Didi Chuxing, l'Uber cinese, raccoglie 5,5 miliardi di $. Ora ne vale 50

    Didi Chuxing Technology, l'Uber cinese, ha effettuato un altro round di raccolta fondi rastrellando 5,5 miliardi di dollari. Lo scrive il Wall Street Journal, secondo cui il più grande gruppo di questo settore in Cina porta ora la sua valutazione a oltre 50 miliardi di dollari; lo scorso agosto era

    Vinitaly rappresenta l'Italia al Wine&Dine festival di Shanghai

    Gli italiani ci provano e ci riprovano a mettere radici nel grande ma difficile mercato cinese: finora i risultati sono stati deludenti anche perché i francesi non arretrano di un millimetro. Continuano però i progetti di education, incoming piuttosto che la partecipazioni a mostre e fiere in Cina. Ora sarà Vinitaly a rappresentare l'eccellenza enogastronomica italiana alla prima edizione dello Shanghai Wine&Dine Festival. La manifestazione, in programma dal 18 al 20 settembre 2015, punta a dive...

    – Emanuele Scarci

1-10 di 34 risultati