Ultime notizie:

Odebrecht

    Lula, il presidente-operaio condannato al carcere pronto a consegnarsi

    I maestri brasiliani della Bossa Nova, il genere musicale ispirato alla samba e al jazz, lo avevano persino teorizzato: con la privazione del sonno, la colpa, la mancata innocenza, si può creare un altro mondo. Dev'essere quello intravisto da Luis Inacio Lula da Silva, ex presidente del Brasile,

    – di Roberto Da Rin

    Chiude Mossack Fonseca, lo studio legale al centro dei Panama Papers

    Mossack Fonseca, lo studio legale panamense al centro dei Panama Papers, chiude i battenti. Lo ha annunciato la stessa law firm in un comunicato in cui afferma che «il deterioramento della reputazione, la campagna mediatica, l'assedio finanziario e le azioni irregolari di alcune autorità panamensi

    – di Angelo Mincuzzi

    Papa: «Chiedo scusa alle vittime di abusi per le mie parole»

    Le sue parole sono molto chiare, al termine del lungo viaggio in Cile e Perù, viaggio difficile, come emerge anche dalle parole nella tradizionale conversazione con i giornalisti ammessi a bordo del volo papale: «Chiedo scusa se ho ferito le vittime di abusi con le mie parole sul caso Barros».

    – di Carlo Marroni

    Il Perù spaccato in due per l'indulto all'ex presidente Fujimori

    Un mea culpa con pochi precedenti. L'ex presidente del Perù, Alberto Fujimori, in carica dal 1990 al 2000, ha rilasciato una dichiarazione di scuse: «A tutti coloro che ho defraudato durante il mio mandato, chiedo perdono con tutto il cuore». E' questa la replica di Fujimori - che sta scontando una

    – di Roberto Da Rin

    Ecuador, arrestato vicepresidente Glas, implicato negli scandali del Brasile

    Il vicepresidente dell'Ecuador, Jorge Glas, è stato arrestato e rinchiuso in una prigione a nord di Quito. L'accusa è pesante: il coinvolgimento nel giro di tangenti che ha travolto la multinazionale brasiliana Odebrecht.Glas è vicepresidente dal 2013. Questo arresto conferma

    – di Roberto Da Rin

    Temer di nuovo a rischio impeachment

    Il boom economico, la leadership dei Brics, il modello economico che concilia stabilità e solidarietà, l'allegria e la sensualità edonistica; ecco, tutti i cliché si sono dissolti e il Brasile, oltre alla crisi congiunturale, è stato investito da uno tsunami giudiziario che travolge tutte le

    – Roberto Da Rin

    Brasilia a ferro e fuoco, l'esercito in piazza. Scontri e decine di feriti

    L'esercito in piazza, 100mila manifestanti, i palazzi ministeriali evacuati. Brasilia, la città disegnata dal grande architetto Oscar Niemeyer, è a ferro e fuoco. Tutti contro il presidente del Brasile Michel Temer che un anno fa aveva ordito l'impeachment contro l'ex presidente Dilma Rousseff; e

    – di Roberto Da Rin

    Lo scandalo senza fine di Petrobras Temer a rischio, crollano Borsa e real

    A fronte di un dramma, politico, economico e finanziario, il Brasile trema ma i brasiliani mantengono un irresistibile sense of humor: «Un veggente - scrive un importante giornale brasiliano - anticipa che il Continente americano sarà scosso dall'avvio di un procedimento di impeachment per un

    – di Roberto Da Rin

1-10 di 25 risultati