Ultime notizie:

Och Ziff

    Bialetti brilla in Borsa, tribunale ha omologato la ristrutturazione

    BialettiIndustrie, il gruppo dei prodotti per la preparazione del caffè, viaggia a passo rapido in Borsa e, con un rialzo anche superiore al 13%, è tra i titoli migliori di Piazza Affari (ilFTSE MIB e l'All Share sono in calo). A fare da traino è la notizia che il Tribunale di Brescia ha omologato,

    – di Stefania Arcudi

    Traghetti, Moby al rimborso di rata da 50 milioni alle banche

    Il gruppo dei traghetti Moby procede verso una data importante nel suo cammino per rientrare sull'esposizione debitoria: entro il prossimo 11 febbraio dovrà infatti rimborsare una rata da 50 milioni di euro di finanziamento bancario, facendo passare quindi la sua esposizione verso un pool di banche

    – di Carlo Festa

    Moby rimborsa 50 milioni alle banche: bond nel radar di York Capital e altri 5 fondi

    Il gruppo dei traghetti Moby procede verso una data importante nel suo cammino per rientrare sull'esposizione debitoria: entro il prossimo 11 febbraio dovrà infatti rimborsare una rata da 50 milioni di euro di finanziamento bancario, facendo passare quindi la sua esposizione verso un pool di banche guidate da Unicredit da 210 a 160 milioni di euro. Secondo le indiscrezioni, il pagamento dovrebbe essere onorato. Il rimborso della rata avviene proprio nel momento in cui resta sotto l'esame atte...

    – Carlo Festa

    In una settimana Piazza Affari ha ceduto il 5,36%, spread passato da 284 a 309 punti

    La settimana di Piazza Affari si è chiusa con toni negativi, sulla scia dell'allargamento dello spread tra i rendimenti dei BTp decennali e i Bund di pari scadenza, innescato dallo scontro tra il Governo italiano e Bruxelles sulla manovra e dalle turbolenze dei mercati (segui qui l'andamento degli

    – di Andrea Fontana e Stefania Arcudi

    Finanza, immobili e giornali: la galassia globale dei Kushner all'ombra del suocero Trump

    Affari all'ombra del suocero. Il genero di Donald Trump, Jared Kushner, ha certo talento imprenditoriale e, da un anno, mostra anche la capacità di sfruttare senza "timori" la sua influenza sull'Amministrazione americana. «Jared è davvero un imprenditore immobiliare di grande successo a Manhattan»,

    – di L. Galvagni e M. Mangano

    Versalis guarda alle attività italiane di Mossi Ghisolfi e incarica Boston Consulting

    Il dossier delle attività italiane di Mossi Ghisolfi finisce anche sul tavolo di Versalis, società chimica del gruppo Eni. E, secondo i rumors, sarebbero cominciate le analisi su una possibile unione. Tanto che, sempre secondo le indiscrezioni, Versalis stessa si sarebbe affidata ai consulenti di Boston Consulting Group per valutare le opportunità di un matrimonio. Del resto il gruppo Mossi & Ghisolfi sembra vicino a un riassetto sia in Italia sia negli Stati Uniti a causa delle difficoltà fina...

    – Carlo Festa

    Mossi Ghisolfi, per le attività americane interesse da Messico, Indonesia e Thailandia. Per quelle italiane ipotesi Versalis

    Si comincia a delineare il riassetto del gruppo Mossi & Ghisolfi sia in Italia sia negli Stati Uniti. Negli Usa, dove la società è finita in Chapter 11, hanno mostrato interesse all'advisor Rothschild oltre agli studi legali Allen&Overy e Jones Day numerosi compratori: secondo quanto indicato da Reuters ci sarebbero il gruppo thailandese Indorama, quello indonesiano Reliance Industries e il messicano Alpek. Al contrario il business italiano, dove sono advisor Mediobanca e Gianni Origoni Grippo C...

    – Carlo Festa

    Le profumerie Limoni diventano tedesche: acquisite da Douglas

    Il gruppo tedesco Douglas conquista le profumerie italiane Limoni La Gardenia. A cedere il controllo è stato il fondo di private equity Orlando, che aveva unito le due catene italiane nel gruppo Leading Luxury Group (LLG). Con questa operazione Douglas, assistita dalla banca d'affari Lazard,

    – di Carlo Festa

    La tedesca Douglas a un passo dall'acquisto delle catene Limoni-La Gardenia

    La tedesca Douglas è a un passo dall'acquisto di Limoni La Gardenia. Sembra in una fase cruciale il processo di cessione da parte del fondo Orlando Italy della catena di profumerie retail Limoni-La Gardenia. La sottoscrizione dell'accordo sarebbe secondo le indiscrezioni a un passo. Un ruolo importante, sulla scelta finale, lo avrebbero avuto le banche creditrici, che hanno sostenuto l'azienda nella ristrutturazione dello scorso anno. Tra i soggetti esposti con Limoni-La Gardenia, oltre a Unicr...

    – Carlo Festa

1-10 di 53 risultati