Ultime notizie:

Oceano Pacifico

    Via libera a Canada Lng: anche Ottawa esporterà gas liquefatto (sfidando gli Usa)

    Il costo totale del progetto è di 31 miliardi, in parte destinati a infrastrutture accessorie, tra cui un gasdottodi 670 km che TransCanada realizzerà per alimentare Canada Lng – situato sulla costa del Pacifico, a Kitimat, nel British... Affacciato sull’Oceano Pacifico, l’impianto potrà rifornire l’Asia con tempi dimezzati rispetto a quelli impiegati dalle metaniere sulla rotta dal Golfo del Messico, dove opera Cheniere Energy, il pioniere del Gnl «made in Usa».

    – di Sissi Bellomo

    Migranti: come funziona «No way», il modello australiano che piace a Salvini

    Quello che succede in pratica a chi ci prova - soprattutto cingalesi, afghani, iraniani, iracheni - è che in alcuni casi le imbarcazioni vengono scortate nei porti di provenienza, più spesso i migranti vengono trasferiti in centri di detenzione nell’isola di Nauru e nelle isole di Manu, in Papua New Guinea (quest’ultimo ufficialmente chiuso, ma di fatto ancora attivo), in pieno Oceano Pacifico.

    L'era dei muri che dividono il mondo. I confini della globalizzazione

    Secondo uno studio pubblicato nel 2016 dagli esperti della University of Quebec, Elizabeth Vallet, Zoe Barry e Josselyn Guillarmou, quando il Muro di Berlino venne abbattuto, un quarto di secolo fa, erano 16 le recinzioni in tutto il mondo. Oggi sono addirittura 63, che interessano 67 stati, completate o in fase di progettazione. La globalizzazione, che avrebbe dovuto portare ad un progressivo abbattimento delle barriere rimaste, è stata in realtà causa di rinati timori sulla sicurezza. Un terzo...

    – Filippo Mastroianni

    L'era dei muri che dividono il mondo. Le nuove frontiere della globalizzazione

    Secondo uno studio pubblicato nel 2016 dagli esperti della University of Quebec, Elizabeth Vallet, Zoe Barry e Josselyn Guillarmou, quando il Muro di Berlino venne abbattuto, un quarto di secolo fa, erano 16 le recinzioni in tutto il mondo. Oggi sono addirittura 63, che interessano 67 stati, completate o in fase di progettazione. La globalizzazione, che avrebbe dovuto portare ad un progressivo abbattimento delle barriere rimaste, è stata in realtà causa di rinati timori sulla sicurezza. Un terzo...

    – Filippo Mastroianni

    Il Canada nazionalizza l'oleodotto delle oil sands

    Colpo di mano il Governo canadese ha di fatto nazionalizzato un oleodotto pur di realizzare i lavori di potenziamento necessari per portare il petrolio delle sabbie bituminose dell'Alberta sui mercati internazionali. La vicenda riguarda la Trans Mountains, che Ottawa ieri ha acquistato per 3,5

    – di S.Bel.

    10 anni di "In cerca di idee"

    Nell'immagine: la testata del Blog In Cerca di Idee nel 2008. Il 28 maggio 2008 ha esordito in Rete questo Blog sulla sezione online di Nòva - Il Sole 24 Ore. Dopo 10 anni, In Cerca di Idee è ancora attivo. Non è un fatto scontato, considerato che da un decennio il mare è in tempesta nel mondo dei media (e non soltanto lì). Fino ad oggi, ho pubblicato 1.545 posts su questo NòvaBlog, con uno spirito di servizio nei confronti di chi dedica tempo a leggermi. Già 10 anni fa, quando mi fu affida...

    – Gabriele Caramellino

    A Città del Messico esplode il lusso immobiliare

    Mentre il loro presidente, Donald Trump, visiona proprio in questi giorni i prototipi del muro per separare gli Usa dal Messico, gli statunitensi sembrano eleggere proprio il Messico come meta preferita per comprare una seconda casa nelle Americhe. Gli statunitensi scelgono il Messico. Se il numero

    – di Evelina Marchesini

    Corsi e ricorsi del clima

    Si è discusso più del clima in questi ultimi due decenni che in tutto il resto della storia umana. La preoccupazione del surriscaldamento del nostro pianeta, della distruzione di un equilibrio naturale, la paura di conseguenti catastrofi sono argomenti sempre più dibattuti.

    – di Armando Torno

1-10 di 261 risultati