Ultime notizie:

Nusra

    Siria, perché Assad va in soccorso ai miliziani curdi

    Per la prima volta dallo scoppio della guerra, si va verso lo scontro diretto tra l'esercito siriano e quello turco. Al-Assad ha colto la palla al balzo per stringere una nuova alleanza con le milizie curde, con l'obiettivo di frenare l'avanzata di Erdogan sul suo territorio

    – di Roberto Bongiorni

    Ecco perché l'Italia è «strategica» per i jihadisti

    Un territorio strategico per il terrorismo internazionale: dalla fabbricazione e cessione di documenti falsi, per consentire l'ingresso di jihadisti in Europa, allo sfruttamento dell'immigrazione clandestina, con lo scopo di incamerare denaro e finanziare la «guerra santa». L'Italia si conferma un

    – di Ivan Cimmarusti

    Money transfer illegali per finanziare la Jihad: arrestati 14 fiancheggiatori

    Guardia di Finanza e Polizia in azione da questa mattina all'alba per due distinte operazioni antiterrorismo e di contrasto ai foreign fighters, coordinate dalla Direzione Nazionale Antimafia e Antiterrorismo, che hanno portato all'individuazione di una vasta rete di supporto a gruppi combattenti

    – di V.N.

    Nuovo raid aereo russo in Siria: è ancora strage di civili

    Un attacco aereo russo nella provincia di Idlib, nei territorio nordoccidentali della Siria, ha portato alla morte di almeno sei persone e al ferimento di diverse decine, con un'altissima incidenza di donne e bambini tra le vittime. Stando alla ricostruzione dei Caschi Bianchi, i volontari della

    Siria, bombe e venti di guerra su una tregua nata troppo fragile

    In Siria tutto si sta svolgendo secondo copione. Secondo un tragico- e prevedibile - copione. La tregua faticosamente raggiunta sabato pomeriggio al Palazzo di vetro delle Nazioni unite - un accordo volto ad un cessate il fuoco di 30 giorni per consentire ai convogli umanitari di raggiungere la

    – di Roberto Bongiorni

    Siria, l'Onu decide la tregua umanitaria

    I bombardamenti sono continuati, massicci. Per il settimo giorno consecutivo. La situazione nel Ghouta orientale, la regione immediatamente a est di Damasco dove vivono almeno 400mila persone e che è ancora nelle mani dei ribelli siriani dovrebbe però migliorare ora che il Consiglio di sicurezza

    – di Riccardo Sorrentino

    Siria, risoluzione dell'Onu: sì alla tregua umanitaria

    Sì alla tregua umanitaria in Siria: il Consiglio di Sicurezza dell'Onu ha adottato all'unanimità una risoluzione che per "almeno 30giorni" dovrebbe far cessare i bombardamenti in tutto il paese, incluso il distretto ribelle di Ghuta. La tregua dovrebbe partire "senza indugi". Esenti dal cessate il

1-10 di 261 risultati