Ultime notizie:

Nuclei Armati Rivoluzionari

    Piersanti Mattarella, ecco chi era il fratello del capo dello Stato ucciso dalla mafia

    Fu lui a tirarlo fuori da quella macchina. Lui a sorreggergli la testa. Lui poi ad annunciare che non c'era più nulla da fare. La vita del futuro capo dello Stato sterzò proprio quel 6 gennaio 1980, quando toccò a lui, a Sergio Mattarella, abbracciare il corpo morente del fratello Piersanti, come

    – di Raffaella Calandra

    Strage di Bologna, l'importanza della memoria per una migliore civile convivenza

    Quando entro all'Archivio Storico dello Stato all'Eur o all'Archivio Storico della Banca d'Italia per compiere alcune ricerche sento di svolgere una funzione importante: approfondire e scavare nel passato per illuminare il presente. Così oggi, 2 agosto, è importante ricordare la strage di Bologna di 37 anni fa, che causò la morte di 85 persone e più di duecento feriti. Secondo la sentenza definitiva della Corte di Cassazione del 23 novembre 1995, gli esecutori materiali della strage sono membri ...

    – Beniamino Piccone

    Il lessico felpato di Visco, una vigilanza titubante e la spending da 50 miliardi

    In un Paese senza memoria, che dimentica in fretta, è altamente meritorio il ricordo di Carlo Azeglio Ciampi fatto dal Governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco nell'apertura delle Considerazioni finali, il consueto appuntamento di riflessione di fine maggio offerto dal massimo esponente della Banca d'Italia. Ciampi, scomparso il 16 settembre scorso, una vita in Via Nazionale, è ricordato così: "Entrato in Banca d'Italia nel 1946, ne fu Governatore dal 1979 al 1993. Appena nominato, dovett...

    – Beniamino Piccone

    Londra lavatrice mondiale del denaro sporco: 100 miliardi riciclati all'anno

    Nella capitale britannica i soldi illeciti si mescolano con quelli puliti. E il cuore di questo sistema è la City, il miglio quadrato, l'area di Londra dove si concentrano i servizi finanziari e dove lavorano ogni giorno oltre 400mila persone. Viaggio multimediale tra i misteri finanziari della Brexit Connection

    – di Roberto Galullo e Angelo Mincuzzi

    Bologna, 35 anni dalla strage. Mattarella: l'Italia non dimentichi

    Il 2 agosto 1980 una bomba, oltre 20 chili di una miscela di tritolo e T4, provocò 85 morti e 200 feriti alla stazione di Bologna, segnando i destini di persone provenienti da 50 città diverse, italiane e straniere. Lo scoppio, violentissimo, provocò il crollo delle strutture sopra le sale

    Mafia Capitale/6: Il presunto boss Massimo Carminati, nel ricordo dell'ex Nar Giusva Fioravanti: «Era uno senza limiti»

    Cari amici di blog molti di voi, che mi seguono anche sul quotidiano, sanno che sto seguendo dall'inizio l'indagine "Mondo di mezzo" della procura di Roma che ha svelato "Mafia Capitale", una presunta associazione mafiosa. Lo faccio, con piacere, anche su questo umile e umido blog da una settimana. Forse non è abbastanza chiaro che, nonostante il presunto capo Massimo Carminati, detto il "cecato" o il "pirata", intercettato, abbia sostanzialmente detto che quelli della Banda della Magliana eran...

    – Roberto Galullo

    Quei rapporti duraturi nella destra capitolina

    PASSATO CHE RITORNA«Questi rapporti rimangono e, negli anni, se devi chiedere un favore è facile che hai rispondenze quando hai un appoggio di questo tipo»

    – Nino Amadore

    Mafia Capitale/3 Per gli ex Nar basta «bussacchiare» alle porte del Comune ed essere disponibili anche «a pulire il sedere»

    Cari amici di blog sapete che da alcuni giorni sto scrivendo dell'operazione Mafia Capitale della procura di Roma (le indagini sono state delegate ai Ros dei Carabinieri). Ne sto scrivendo molto sul quotidiano Sole-24 Ore (anche oggi, per chi vorrà leggermi, non mancano le sorprese sui contatti delle coop) e su questo umile e umido blog dove mi "diverto" a spigolare alcuni altri aspetti. Come per esempio quello in cui il presunto capo di Mafia Capitale, Massimo Carminati, si intrattiene piacevo...

    – Roberto Galullo

1-10 di 13 risultati