Ultime notizie:

Nottingham

    Brexit, viaggio nella terra di Robin Hood dove Johnson prese il 64% dei voti (e ha deluso molti)

    Gli stessi abitanti di Nottingham, non proprio degli esempi di civismo dopo le risse dei giorni scorsi ai pub dopo il lockdown, li chiamano chav, tamarri. La grandiosa foresta, che ai tempi dello sceriffo di Nottingham e di Robin Hood si estendeva per migliaia di ettari, è oggi ridotta a una piccolo fazzoletto circondato da cemento e urbanizzazione.

    – di Simone Filippetti

    Verso il voto - La sindrome dei Redskins

    Secondo una consuetudine washingtoniana, quando la squadra di football della città perde in casa la domenica precedente al voto, due giorni più tardi perde anche il presidente uscente che si è ricandidato. In questo caso, Donald Trump. In teoria Trump dovrebbe preoccuparsi: la Washington Football Team, nuovo nome senza fantasia di quelli che fino all'anno scorso erano i gloriosi ma politicamente scorretti Redskins, è una delle tre peggiori squadre del campionato. In pratica il presidente può sta...

    – Ugo Tramballi

    Cinquanta anni italiani: un anniversario a colori

    Lo stretto legame tra Sir Paul Smith e il nostro Paese nasce sulle rive del lago di Como, fra sete e stampe che raccontano la maison e mezzo secolo di storia.

    – di Silvia Paoli

    Flat tax sul fatturato ed altre amenità. E una tassa sul macinato 2.0?

    L'autore del post è Stefano Capaccioli, dottore commercialista, fondatore di Coinlex, società di consulenza e network di professionisti sulle criptovalute e soluzioni blockchain, nonché presidente di Assob.it - Per anni abbiamo ascoltato la novella di abbassare le tasse, che in Italia sono troppo alte e che è necessario semplificare il sistema tributario. La stanca novella si scontra con le realtà di un fisco falso amico, traditore, mentitore e fedifrago. Il principio di capacità contributiva...

    – Econopoly

    Arriva dagli Usa un'altra epidemia: migliaia di morti per mancanza di senso

    Arrivano dagli Usa, storica avanguardia delle tendenze che poi invaderanno gran parte del mondo economicamente avanzato, segni nefasti: uno dei più tragici è legato alla diffusione delle "morti per disperazione". Una vera e propria epidemia che ha visto, solo negli Stati Uniti, nel 2017, morire 158.000 persone di suicidio, overdose o malattie correlate all'abuso di alcool

    – di Vittorio Pelligra

    Il Coronavirus richiede statisti, ma vince la burocrazia e abbiamo solo statali

    L'autore del post è Stefano Capaccioli, dottore commercialista, fondatore di Coinlex, società di consulenza e network di professionisti sulle criptovalute e soluzioni blockchain, nonché presidente di Assob.it - Il Coronavirus è una tempesta che smaschera e mette a nudo le verità, offrendole alla vista di tutti o, almeno, di chi le vuole vedere. La bulimia normativa della nostra pubblica amministrazione ha dimostrato tutto il suo splendore e le sue capacità: in due mesi sono state generate più ...

    – Econopoly

    Tra rinvii e porte chiuse il calcio si ferma anche nel resto d'Europa

    Il calcio italiano si ferma, ma nel resto d'Europa il football non se la passa meglio. L'emergenza Coronavirus mette a repentaglio il proseguimento dei campionati in tutto il Vecchio continente, sebbene per il momento nessuno abbia preso misure drastiche come quelle italiane. Situazioni diverse di nazione in nazione, dovute anche ad un numero di contagi inferiore rispetto a quelli registrati in Italia, dove fino al 3 aprile non ci sarà spazio per alcuna competizione sportiva. Il tutto in attesa ...

    – Marco Bellinazzo

1-10 di 171 risultati