Ultime notizie:

Notartel

    A distanza anche i primi colloqui con clienti

    «Il 5 agosto abbiamo messo a disposizione un sistema di videoconferenza interno, sicuro, basato sul cloud. Ed č solo l'ultimo di una serie continua di investimenti», afferma Vincenzo Gunnella, il presidente di Notartel, la societą informatica del Notariato. Che in innovazione, tra hardware e

    La blockchain resta in attesa di un passaporto legale

    La validitą giuridica della blockchain, inizialmente prevista nello schema del Dl Semplificazioni, č stata spinta pił in lą. Sfilata dal decreto approvato la scorsa settimana dal Governo, se non verrą recuperata nel percorso parlamentare del provvedimento, potrą rientrare con il Ddl delega per

    – di Dario Aquaro

    Notariato: accelerano gli acquisti di case dal costruttore

    Anche i dati statistici diffusi semestralmente dal Notariato confermano il buon momento che sta attraversando il mercato immobiliare, almeno sul fronte del numero di scambi. Rispetto all'universo monitorato dall'Agenzia delle Entrate - che la settimana scorsa per il 2018 ha ufficializzato una

    – di Emiliano Sgambato

    La «chiave» dei notai a garanzia delle criptovalute

    Trasparenza e soliditą sono due caratteristiche della "catena dei blocchi". Ma le blockchain pubbliche, aperte (tipo Bitcoin, per intendersi), nate libere dal giogo di un'autoritą centrale e fondate su un database distribuito, scontano ancora un deficit in termini di tracciabilitą, identitą e

    – di Dario Aquaro

    Dalle criptovalute ai contratti: notai a sostegno delle blockchain

    Un passo oltre la Notarchain e un passo verso le reti distribuite pubbliche, per "integrare" la professionalitą notarile alla validitą tecnologica delle blockchain esistenti. Dopo il progetto di una catena dei blocchi "chiusa", con nodi affidati a soggetti qualificati (in questo caso, almeno uno

    – di Dario Aquaro

    La mappa regionale dei 3,7 milioni di atti notarili. Ecco cosa dicono i numeri

    La figura del notaio per come viene concepita in Italia ha un'origine dalle radici piuttosto antiche e risale al periodo dell'Italia Longobarda, a cavallo tra il sesto ed il settimo secolo. Sebbene gią durante il regno di Carlo Magno l'importanza dei notai avesse gią assunto un notevole spessore, fu solo a seguito della rivoluzione francese che nacque l'organizzazione del notariato moderno, edificando la forma del cosiddetto notariato latino. A differenza di alcune parti del mondo (Nord Americ...

    – Fabio Fantoni

    Cyber security nel mirino di imprese e universitą campane

    La Cyber security acquista un posto di rilievo nei programmi di innovazione tecnologica e digitalizzazione del sistema campano di imprese, universitą e centri di ricerca. Un sistema che, spinto dalle necessitą di ammodernamento secondo i parametri di industria 4.0, si organizza in diverse

    – di Vera Viola

    Nuove competenze necessarie per la sicurezza nell'ecosistema 4.0

    La digitalizzazione pervade la vita quotidiana, dalla casa al lavoro. E non solo per via di computer e smartphone. Le automobili e le telecamere per il controllo degli accessi nelle case, le centrali di controllo domotiche e i chip per la localizzazione degli animali domestici, i robot in linea di

    Notartel, la societą informatica del notariato compie vent'ann

    Il notariato ven'anni fa ha creato una propria societą informatica, la prima interamente dedicata all'innovazione di una categoria professionale in Italia. Oggi Notartel compie vent'anni. La Rete unitaria del notariato collega gli oltre 5mila notai italian isu un'unica piattaforma informatica e li

    – di Redazione Norme e tributi

1-10 di 23 risultati