Ultime notizie:

NON

    La mission di Giorgio: "Aiutare i produttori food italiani ad abbracciare il mercato globale"

    Ci siamo immediatamente adoperati per soddisfare l'esigenza del cliente ma non ci siamo subito resi conto della potenzialità dell'opportunità e del fatto che potesse un giorno diventare la nostra principale attività.» ... In tutto il mondo, infatti, ristoranti, catene di supermercati e gourmet shop sono alla ricerca costante di prodotti italiani autentici - riconosciuti a livello internazionale per la loro qualità - ma non riescono ad entrare in contatto con i singoli produttori: manca una realtà...

    – Gloria Chiocci

    Interagire con gli assistenti virtuali? Un'abitudine per un italiano su dieci

    Una fotografia inedita, unica o quasi nel suo genere in Italia, sulla diffusione degli smart speaker. La ricerca realizzata da Celi, società di proprietà al 100% di H-Farm (dal 2017) e attiva da diversi anni sul fronte delle tecnologie di riconoscimento vocale per il mondo automotive, in

    – di Gianni Rusconi

    Tav Torino-Lione, gli ingegneri bocciano le analisi: scelta sostenibile e strategica

    GUARDA IL VIDEO / Tav, Di Maio: la Lega senza il Pd non ha i numeri per farla ... Il modello di analisi costi-benefici, scrivono gli ingegneri, «non è adeguato per mettere in discussione l'opportunità di opere già rispondenti a programmi strategici di politica economica nazionale e internazionale, di coesione territoriale europea, e persino con lavori in corso», come nel caso, appunto della Torino-Lione e del Terzo valico. ...che non tengono in debito conto le modalità di...

    – di Carlo Andrea Finotto

    A Budapest Hamilton torna alla vittoria. Vettel sul podio per un soffio

    Di tutta una gara super regolare e sicura, la regia per fortuna non ha mancato di mandare in onda lo show delle giro 19 di Kvyat e Albon, dove il russo "cresciuto" in Italia ha dimostrato che il podio di una settimana fa gli ha fatto... Ora l'olandesino non appare più "dietro", ma si confronta regolarmente con il "top": aveva già vinto in carriera, quasi sempre a "sorpresa". ... La notizia che la McLaren si sia ripresa senza Honda non è proprio...

    – di Alex D'Agosta

    Tari, arriva la bolletta trasparente con i costi standard

    Obiettivo della riforma: fissare gli standard per determinare il «costo efficiente» delle varie attività di raccolta e smaltimento, e tradurre il tutto in bollette trasparenti per le utenze domestiche e non ... E l'obiettivo è a suo modo rivoluzionario: fissare gli standard per determinare il «costo efficiente» delle varie attività di raccolta e smaltimento, e tradurre il tutto in bollette trasparenti per le utenze domestiche e non. ... Almeno sul piano formale, la Tari non è una...

    – di Gianni Trovati

    In attesa della nuova web tax il fisco incassa dai big 2,2 miliardi

    Il gioco di squadra tra Procure, Entrate e Gdf spinge le multinazionali della digital economy a siglare accordi per sanare le imposte non versate negli anni passati ...i big (del web e non solo) per i ricavi ottenuti in Italia, anche se fatturati da controllate in altri Paesi con fiscalità di maggior vantaggio.

    – di Marco Mobili e Giovanni Parente

    Antitrust per l'innovazione

    Il suo capo, Scott McNealy, non perdeva occasione per criticare aspramente le condotte anticompetitive del suo avversario, Bill Gates, il capo della Microsoft. ... Ancora nel pieno della battaglia, in un'intervista con McNealy, chi scrive aveva chiesto se non fosse il caso di chiedere nuove regole antitrust. ...più elevati: non erano certo fatte per difendere gli innovatori da chi controllava le tecnologie di rete più usate e proprio per questo difficili da sostituire.

    – Luca De Biase

    I limiti della sorveglianza

    L'uomo non aveva precedenti. ... Una tecnologia che registra il volto di tutti i cittadini e lo confronta con un database di persone ritenute pericolose genera come unico vero automatismo il sospetto nei confronti di chiunque non si adatti al sistema. ... Il recentissimo, magnifico libro di Luca Rosati, "Sense-making" (UxUniversity 2019) non si occupa di intelligenza artificiale ma di organizzazione dell'informazione: ed è una guida raffinatissima alle problematiche che si incontrano nella...

    – Luca De Biase

    Collettivi di artisti, sul mercato l'unione fa la forza

    Diversamente da quanto si possa pensare, l'abnegazione dell'artista come eroe solitario non compromette il successo sul mercato. ... "Gioca un ruolo anche la famigerata questione economica: l'unione fa la forza, perciò far parte di un collettivo aiuta nella ricerca della sostenibilità, per esempio attraverso la partecipazione a bandi, soprattutto per i collettivi che operano nella sfera pubblica, la cui attività non è finalizzata alla produzione di un oggetto artistico.

    – di Silvia Anna Barrilà

1-10 di 492221 risultati