Ultime notizie:

No Tav

    Dietro le manovre di palazzo un'Italia al palo

    «Perseverare diabolicum»: a leggere i quotidiani di questi giorni sembra proprio che noi italiani siamo diventati masochisti e anche un po' satanici nel ripetere sempre gli stessi errori. Prendiamo il caso del Pil che ha segnato il passo nel secondo trimestre del 2019 sui tre mesi precedenti ma

    – di Giancarlo Mazzuca

    Renzi: folle votare subito, ora governo istituzionale

    La proposta è subito respinta dal segretario dem Nicola a Zingaretti «per non dare uno spazio immenso a Salvini», mentre Luigi Di Maio detta le sue condizioni, rilanciando la priorità dei grillini: approvare subito il taglio dei parlamentari. Richiesta accettabile, secondo Renzi, dal momento che «se si discute del futuro dell'Italia, dico a tutti i partiti di buona volontà: mettiamo a posto i conti e tagliamo i parlamentari»

    – di Vittorio Nuti

    Governo, c'è aria di crisi. Salvini: «Qualcosa si è rotto, ma non m'interessano i rimpasti»

    «Non sono fatto per le mezze misure, o le cose si possono fare per intero e in fretta oppure star lì a scaldare la poltrona non fa per me, e tenerci sette ministeri per non riuscire a fare le cose, tutte, 100 su 100, è inutile», attacca il leader leghista a Sabaudia. Dall'opposizione, il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi e il segretario dem Nicola Zingaretti denunciano la spaccatura della maggioranza e chiedono al premier Conte di salire al Quirinale

    – di V.N.

    Tav, la maggioranza si spacca al Senato. La Lega vota la mozione del Pd

    Matteo Salvini sarebbe pronto secondo alcuni a porre un «problema politico» nell'esecutivo. Ma nella serata di martedì Palazzo Chigi ha provato a mettere un argine a questa tentazione escludendo che le divergenze in seno alla maggioranza implichino un giudizio sul ruolo del premier

    – di Nicola Barone

    Sicurezza bis alla prova della fiducia: le incognite dissidenti M5S e quorum

    Dal numero di pentastellati dissidenti che potrebbero alla fine tirarsi indietro alla strategia di Forza Italia e Fratelli d'Italia, forze politiche di opposizione al governo Conte ma che condividono i contenuti del provvedimento caro al leader della Laga Matteo Salvini

    – di Andrea Carli

    Sicurezza bis, il decreto è legge: ok alla fiducia con 160 sì

    Cinque i "dissidenti" pentastellati. La compattezza degli alleati attende adesso un ulteriore test mercoledì mattina, quando saranno discusse e votate sempre a Palazzo Madama le mozioni sulla Tav

    – di Nicola Barone e Vittorio Nuti

    Mozioni Tav: ecco i numeri in parlamento

    Sulla Tav si sta creando al Senato un vero e proprio groviglio di mozioni. A quella annunciata del M5S,si aggiunge quella del Pd e, molto probabilmente, anche una di FI

    – di Andrea Gagliardi e Andrea Marini

    Tav, ancora scintille Lega-M5s: tensione nel governo

    Al Senato, probabilmente il 7 agosto, il Movimento 5 stelle dirà No alla Tav. Vincerà il sì, la Tav si farà. Ma la scelta di impegnare il Parlamento (non il governo) a bloccare l'opera dovrebbe tenere al riparo l'esecutivo

    – di Andrea Gagliardi

1-10 di 519 risultati