Ultime notizie:

Nippon Ginko

    Draghi: la Bce resta espansiva, preoccupano i dazi e la svolta protezionista

    Due mondi differenti. La tavola rotonda che si è tenuta nell'ambito del Forum di Sintra tra Mario Draghi, il presidente della Bce e Jerome Powell, presidente della Fed hamostrato quanto siano diversi i problemi che le rispettive politiche monetarie devono affrontare: l'inflazione ancora bassa, in

    – di Riccardo Sorrentino

    Le quattro vie della normalizzazione

    E' il momento della lenta normalizzazione. Le quattro grandi Banche centrali hanno tutte avviato, con tempi diversi, una riduzione dello stimolo monetario. Anche se l'inflazione non risponde ancora all'aumento dell'offerta di moneta. Non certo nelle tre grandi aree economiche - Usa, Eurolandia,

    – Riccardo Sorrentino

    Politiche monetarie: quattro vie per la normalizzazione

    E' il momento della lenta normalizzazione. Le quattro grandi Banche centrali hanno tutte avviato, con tempi diversi, una riduzione dello stimolo monetario. Anche se l'inflazione non risponde ancora all'aumento dell'offerta di moneta. Non certo nelle tre grandi aree economiche - Usa, Eurolandia,

    – di Riccardo Sorrentino

    Borse, balzo di Tokyo (+2,5%) dopo le mosse a sorpresa della BoJ

    - L'indice Nikkei della Borsa di Tokyo ha chiuso in forte rialzo del 2,5% a quota 19.378,93 punti (+471,26 punti), guidando con largo margine una tendenza positiva sulle piazze asiatiche.La mossa a sorpresa della Banca del Giappone sugli acquisti accresciuti di "superlong" ha contribuito a far

    – dal nostro corrispondente Stefano Carrer

    Banca del Giappone ignora il rischio di accuse valutarie

    La Borsa giapponese si e' impennata oggi di oltre il 2% fin dall'inizio delle contrattazioni dopo che la Banca centrale ha annunciato un aumento dei titoli di stato superlong che si offre di acquistare. Il che ha provocato un forte indebolimento dello yen nella fascia alta di un cambio tra 113 e

    – di Stefano Carrer

    Le banche centrali ora aspettano Trump

    Le banche centrali hanno guadagnato un po' di tempo. I mercati non sono caduti nel panico, come invece si temeva. Nel pomeriggio di ieri hanno anzi corretto qualche eccesso della mattina e con l'arrivo degli investitori americani, la situazione è atata anzi completamente rivalutata.

    – Riccardo Sorrentino

    La Banca del Giappone come la Fed (nel dopoguerra)

    Non è la prima volta. La decisione della Nippon Ginko di introdurre un «controllo della curva dei rendimenti», o meglio dei rendimenti dei titoli di stato decennali, ha molto stupito ma non è esattamente una novità. La Federal reserve ha seguito la stessa politica per molto tempo, subito dopo la

    – di Riccardo Sorrentino

    I confini inesplorati della politica monetaria

    Quando finirà? Le grandi banche centrali continuano a varare programmi di stimolo monetario sempre più intensi (pur scontentando a volte i mercati finanziari, che vogliono ormai sempre di più). La Bank of England, che diversi mesi fa sembrava destinata a una cauta stretta sui tassi, ieri ha varato

    – di Riccardo Sorrentino

1-10 di 46 risultati