Ultime notizie:

Nino Cartabellotta

    Sanità: l'Italia sale al 4° posto, scivolano Usa e Inghilterra

    Ne è convinto Nino Cartabellotta, presidente della Fondazione Gimbe, che ha appena stilato un confronto tra i ranking internazionali sulla salute. ... Per Cartabellotta “bisogna guardare al modello di analisi messo in piedi dall'Ocse, che non elabora classifica ma identifica punti di forza e di debolezza per consentire ai singoli Paesi di impostare azioni di miglioramento”.

    – di Barbara Gobbi

    Quali sono i pronto soccorso più lenti d'Italia? Il caso Roma

    Come ricorda il direttore della Fondazione Gimbe Nino Cartabellotta sull'Espresso - che promuove ricerca e formazione in ambito sanitario -, "la durata della permanenza dei pazienti in pronto soccorso è influenzata da diversi elementi, la cui combinazione contribuisce a determinare le differenze tra i vari ospedali, ma che comunque sono presenti in misura variabile in tutti i pronto soccorso".

    – Davide Mancino

    Italia sul podio per la qualità delle cure, ma si invecchia male

    “Perché misurare la qualità di un sistema sanitario – spiega Nino Cartabellotta, Presidente della Fondazione GIMBE - nelle sue varie dimensioni è molto complesso e, di conseguenza, numerose variabili condizionano tali classifiche:... «Le nostre analisi – conclude Cartabellotta – dimostrano che non è più tempo di illudersi utilizzando in maniera opportunistica le prestigiose posizioni del nostro SSN riferite a classifiche obsolete (2° posto OMS), oppure che mettono...

    – di Rosanna Magnano

    Quali sono i pronto soccorso più lenti d'Italia? Roma vs Milano

    Come ricorda il direttore della Fondazione Gimbe Nino Cartabellotta sull'Espresso - che promuove ricerca e formazione in ambito sanitario -, "la durata della permanenza dei pazienti in pronto soccorso è influenzata da diversi elementi, la cui combinazione contribuisce a determinare le differenze tra i vari ospedali, ma che comunque sono presenti in misura variabile in tutti i pronto soccorso".

    – Davide Mancino

    Rapporto Gimbe, nuovo Governo alla prova sanità pubblica: rafforzare o demolire?

    Il servizio sanitario nazionale è a un bivio. O forse peggio, in una morsa. E se non si interviene con un piano di salvataggio immediato, gli italiani si troveranno a breve a dover tirare fuori la carta di credito per accedere al pronto soccorso. A lanciare l'allarme, alle prime luci dell'alba del

    – di Rosanna Magnano

    Le tecnologie 4.0 nuovo «salvavita» del sistema sanitario italiano

    Un utilizzo efficace del digitale e delle tecnologie 4.0 negli ospedali italiani, il centro di costo più "pesante" del nostro sistema sanitario, garantirebbe risparmi calcolabili in oltre 1 miliardo di euro per ogni punto percentuale in più di efficienza. Stime approssimative che fotografano però

    – di Ilaria Vesentini

    Cartabellotta (Gimbe): «Sanità integrativa, regole da rifare

    «Il prossimo governo dovrà avviare una riforma della sanità integrativa, perché la normativa è frammentata e non più in linea con le esigenze del servizio sanitario. E questo rende il sistema più iniquo». A parlare è Nino Cartabellotta - presidente della Fondazione Gimbe - think tank indipendente

    – di Rosanna Magnano

    Superticket, un autogol da 500 milioni

    Introdotto con la Finanziaria del 2011 come "tassa provvisoria", il superticket nel corso degli anni è diventato una vera e propria boccata d'ossigeno "strutturale" per le Regioni. Il balzello da 10 euro sulle visite specialistiche e gli esami di laboratorio, infatti, fu introdotto in piena

    – di Ernesto Diffidenti

    A Roma l'Healthcare Summit del Sole 24 Ore

    E' tornato oggi a Roma - presso Roma Eventi Fontana di Trevi, mercoledì 25 ottobre - l'Healthcare Summit del Sole 24 Ore, giunto alla sua sesta edizione. L'evento da anni ormai costituisce il punto di riferimento in Italia per i rappresentanti del settore sanitario e farmaceutico e delle istituzioni.

    – di Barbara Gobbi

    Superticket, dalla Fondazione Gimbe una proposta per abolirlo a costo zero

    Abolire il superticket sulle prestazioni specialistiche a costo zero per lo Stato, rimodulando il sistema delle detrazioni Irpef sulle spese sanitarie. E' questa la proposta annunciata dalla Fondazione Gimbe, che porterà in audizione parlamentare per la Legge di Bilancio 2018. «Il superticket va

    – di Rosanna Magnano