Ultime notizie:

Nilde Iotti

    Nilde Iotti, la combattente che fu la prima donna presidente della Camera

    La sua foto campeggia nella Sala delle donne di Montecitorio, dove dal 2016 vengono ricordate attraverso fotografie, le donne che hanno fatto parte delle Istituzioni repubblicane. Donna della Costituente, Nilde Iotti, esattamente 40 anni fa, il 20 giugno, divenne presidente della Camera dei

    – di Nicoletta Cottone

    Nilde Iotti: discorso di insediamento della prima presidente della Camera

    Era l'ottava legislatura. Il 20 giugno 1979 Nilde Iotti, partigiana, donna della Costituente, diventa la prima donna in Italia presidente della Camera. Ecco il suo discorso di insediamento, tratto dagli archivi della Camera dei deputati. La presidente pronuncia il discorso in piedi, dinanzi

    Il riformismo di Nilde Iotti

    Una riformista con il Vangelo della Costituzione sempre in mano: così vedo Nilde Iotti quarant'anni dopo la sua elezione a presidente della Camera. Nel suo costante impegno per riformare le istituzioni, per costruire un rapporto positivo tra politica e istituzioni risiede la modernità di Nilde

    – di Livia Turco

    Senatori a vita, il limite che esiste già

    E' un prestigioso club nato con la Repubblica che ha tra i propri iscritti politici, giuristi, industriali, scienziati, poeti, musicisti e scultori. Alcuni dei quali premi Nobel. L'albo d'oro del circolo, fondato più di 70 anni fa, è un elenco di 48 nomi: dieci sono entrati come membri di diritto ma

    – di Riccardo Ferrazza

    Le madri dell'Europa

    Non vengono subito alla mente, sovrastate dai Padri che indiscutibilmente ebbero un ruolo centrale nella costruzione dell'Europa. Un ruolo centrale ma non esclusivo, a dispetto della foto della firma dei Trattati di Roma, nel '57, dove campeggiano solo uomini. Il saggio di Pia Locatelli,

    – di Eliana Di Caro

    Viminale, clientele, consulenti, micro-opere: la manovra in 106 "mance"

    Mentre la discussione su saldi e impianto della manovra si svolgeva tra Palazzo Chigi, il Mef e Bruxelles, il Parlamento si è potuto esercitare solo sulle micro-misure rese possibili dai margini strettissimi lasciati da reddito di cittadinanza e quota 100. Ne è nato un elenco di interventi

    – di Marco Mobili e Gianni Trovati

    Il cappotto Max Mara diventa virale grazie a Nancy Pelosi. E torna in negozio

    L'influencer che non ti aspetti, l'insospettabile testimonial. O, se vogliamo, il colpo di fortuna che aumenta in un batter di clic la notorietà di un marchio. Una piccola grande vicenda, quella che coinvolge Nancy Pelosi e Max Mara, che racconta molto dei nostri tempi, toccando questioni sociali e

    – di Giulia Crivelli

    Montecitorio, cent'anni d'Italia in un'aula

    L'emiciclo di Montecitorio fu inaugurato il 20 novembre 1918, il paese era appena uscito dalla Grande Guerra. Ma dopo appena sei anni piombò nella dittatura. Il 25 giugno del 1946 la riscossa con l'inizio dei lavori dell'assemblea costituente. Molti i personaggi passati nell'aula costruita

    – di Elisabetta Fiorito

    Più elette in parlamento e Regioni ma il governo è un affare di uomini

    Il bicchiere mezzo pieno racconta un'Italia in cui per la prima volta è donna un parlamentare su tre nonché la presidente del Senato, ovvero la seconda carica dello Stato. Il bicchiere mezzo vuoto dice il resto: su oltre 1.500 incarichi di ministro in 65 differenti governi, le donne ne hanno

    – di Manuela Perrone

    Da Leoni a Iotti, sette mandati esplorativi. Oggi Casellati è in pole

    Sono venticinque i giorni trascorsi dalla prima seduta delle Camere dopo le elezioni politiche, e tredici dall'inizio del primo round di consultazioni al Quirinale per la formazione del nuovo governo. Il tempo è passato senza che sia stata raggiunta un'intesa, e salgono le quotazioni di un mandato

    – di Mariolina Sesto

1-10 di 63 risultati