Aziende

Nike

Nike Inc è un'azienda americana produttrice di abbigliamento e accessori sportivi. È leader a livello globale nella progettazione, commercializzazione e distribuzione di calzature, abbigliamento, attrezzature e accessori per lo sport e l’atletica, per una varietà di discipline sportive oltre che per il fitness. Con sede principale a Beaverton, nell'Oregon, ha filiali in tutto il mondo e commercializza anche i prodotti delle controllate: Converse Inc, Cole Haan, Umbro Ltd e Hurley International Llc. Inoltre Nike è il fornitore ufficiale di palloni per la Serie A, per la Primera División spagnola e per la Fa Premier League.

La società è nata nel 1967, quando Bill Bowerman (allenatore della Oregon University) e Phil Knight (studente della facoltà di economia) hanno creato un marchio per le scarpe sportive giapponesi Blue Ribbon, brand che importava dalla giapponese Onitsuka Tiger, in seguito divenuta Asics. Nel 2003 Nike Inc ha acquistato Converse e ha rilanciato il marchio producendo nuovi modelli. Nel 2008 la società fornitrice di materiale sportivo Umbro, è stata ceduta alla Nike.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Marchi e brevetti | Nike Inc | Marchio | Bill Bowerman | Phil Knight | Asics | Converse Inc | Hurley International Llc | Umbro Ltd | Oregon University | Cole Haan | Primera División |

Ultime notizie su Nike

    Gucci, Ferrari e Prada i tre marchi italiani nella Top 100 mondiale

    Gucci e Prada sono anche nella Top 10 del settore Retail & Luxury, dove ai primi tre posti ci sono Nike, Louis Vuitton e Chanel, tutti in crescita (+7%, +14% e +11%), ma non quanto Gucci (+23%), che si conferma la lepre del lusso globale (nella foto in alto, la sfilata Gucci durante la settimana della moda di Milano, nel settembre scorso).

    – di Giulia Crivelli

    L'anima gemella del brand: così rinasce il comarketing

    In questi ultimi mesi si sono distinti nelle alleanze GoPro e Red Bull, Bmw e Louis Vuitton, Starbucks e Spotify, Apple e MasterCard, Levi's e Pinterest, Amazon e American Express, Nike e Apple.

    – di Giampaolo Colletti, Fabio Grattagliano

    Nba rischia affari per 4 miliardi di dollari a causa del tweet pro Hong Kong

    Situazione critica tra Nba e Cina che ha interrotto diversi rapporti con gli americani dopo il messaggio tweet di Daryl Morey, general manager degli Houston Rockets, che si è detto solidale nei confronti dei manifestanti di Hong Kong in piazza contro le nuove leggi in materia di estradizione

    – di Marco Bellinazzo

    Usa, il tweet pro-Hong Kong del manager Nba fa infuriare la Cina

    Uno dei manager Nba più vista, Daryl Morey degli Houston Rockets, ha firmato un messaggio di sostegno ai dimostranti dell'ex colonia britannica. Ma l'irritazione di Pechino ha costretto la lega cestistica a riparare in fretta, segnando un nuovo capitolo dei dissidi fra libertà di espressione e interessi commerciali

    – di Marco Valsania

    Olanda, a rischio i vantaggi fiscali per le multinazionali. Da Fca a Google e Ikea, tremano i colossi

    Il piano silenzioso di rivoluzione-fiscale allo studio prevede la riscossione, ad oggi esentata, dell'imposta sugli interessi e le royalties indirizzati dalle grandi società verso Paesi a bassa tassazione. E' inoltre in fase di definizione il ritiro definitivo delle detrazioni sulle perdite connesse ad eventuali liquidazioni di società controllate o sussidiarie, che hanno consentito per anni a holding e multinazionali di non pagare alcuna imposta sui profitti

    – di Cesare Romano

    Da Nike a Ikea, le declinazioni del purpose

    NIKE E IL DECALOGO SUL BUSINESS CIRCOLARETrasformare i rifiuti in flussi di valore. Perché il futuro richiede una transizione verso un'economia circolare, in un mondo in cui i materiali possono essere riutilizzati: così si legge sul sito Purpose.nike.com. La multinazionale statunitense ha invitato

    – di Giampaolo Colletti

    Non solo Ninja e Adidas: sponsor, personaggi e numeri degli eSport

    La notizia è arrivata via Twitter e con un video tutto sguardi sognanti verso l'orizzonte: Tyler "Ninja" Blevins, lo streamer che nel 2018 ha dichiarato un incasso di 10 milioni di dollari, ha sottoscritto un accordo di sponsorizzazione pluriennale con Adidas. Sebbene i dettagli economici non siano

    – di Emilio Cozzi

    Sostenibilità: 32 aziende siglano il «Fashion Pact» per la difesa dell'ambiente

    Il patto mette nero su bianco la volontà di un sforzo comune e di aumentare la collaborazione tra aziende private e stati nazionali. L'alleanza è stata voluta dal presidente francese Macron che ha affidato a François-Henri Pinault (Kering) il compito di riunire i big player del settore. Molti gli italiani, da Armani a Zegna passando per Prada e Ferragamo

    – di Marta Casadei

1-10 di 768 risultati