Ultime notizie:

Nietzsche

    Forti e liquidi, come il futuro

    Come Cuore di tenebra di Joseph Conrad e La conquista dell'America di Tzvetan Todorov, il nucleo fondante di Forte come la vita, liquido come l'amore (introduzione del Premio Nobel per la Pace Tenzin Gyatso, il Dalai Lama, Solferino, 16,00 ?) di Thomas Leoncini, scrittore giornalista spezzino classe 1985, ruota attorno al concetto dell'altro per meglio dire il sé e la relazione con - il corpo, digitale, reale - gli altri. Nucleo tematico dell'autore, il concetto di sacer: il sacro nella dimensi...

    – Mauro Garofalo

    La coscienza di Zan

    Per otto anni, dalle elementari alle medie, ho avuto gli stessi compagni di classe. Era una delle ultime sezioni maschili di una scuola pubblica che si attardava nel modello segregazionista ottocentesco. Ma in classe c'era anche X, un bambino, poi ragazzino, di bellezza raffaellesca, dai modi molto diversi dai nostri, cioè estraneo alle nostre interminabili risse. Per tutto il percorso scolastico, X fu compagno di bancodi Y, un bambino, poi ragazzino, che a seguito di un trauma aveva perso i cap...

    – Guido Vetere

    La Cina di Zhok, il filosofo che dà voce a Beppe Grillo

    Cina sì o Cina no? Forse non ce ne siamo accorti, ma è il momento delle grandi scelte. Una di quelle scelte sulla collocazione internazionale dell'Italia - dei cittadini italiani - da cui discendono poi anche importanti decisioni di politica interna. La Cina ha adottato una strategia di tipo espansionistico: militare, nell'area del Pacifico dove minaccia Taiwan, e non solo; economica, nel resto del mondo con il varo dell'iniziativa della Nuova via della Seta che ha lo scopo di attirare nell'orb...

    – Riccardo Sorrentino

    Cantami ancora, o Diva, la dolce lingua d'Omero

    Pare lontano e misterioso eppure permea la nostra cultura e le nostre etimologie, ed è veicolo di pensieri, personaggi e immaginazione. Un lascito fondamentale per sviluppare le capacità critiche

    – di Nicola Gardini

    "Il capitale è morto" di McKenzie Wark e "il peggio (che) deve ancora venire"

    Questo è un libro-Einstürzende Neubauten, i muri crollano,  quelli della nostra società capitalista. Un libro-martello, come ne Il crepuscolo degli idoli di Friedrich Nietzsche. "Dio una creatura dell'uomo". Soprattutto quando dio è diventato il denaro. Il saggio di McKenzie Wark, Il capitale è morto il peggio deve ancora venire (nero editions, euro 18, trad. it. Chiara Reali) è maieutica e inferenza, avamposto della critica. Se nessuno ha più il coraggio di dire che tutto finisce, l'eternità d...

    – Mauro Garofalo

1-10 di 384 risultati