Ultime notizie:

Niels Bohr

    Usi e consumi dell'antimateria

    La propulsione delle astronavi di Star Trek è garantita da reattori materia/antimateria in grado di sviluppare l'energia necessaria per raggiungere la velocità di curvatura. I robot di Asimov sono dotati di un cervello positronico. Nell'universo Marvel, i Fantastici Quattro scoprono un mondo parallelo, la Negative Zone, completamente fatto di antimateria a cui è possibile accedere dopo aver invertito la polarità di tutte le proprie molecole. La setta degli Illuminati, in un libro di Dan Brown, r...

    – Germano Bonomi

    Errori veri e presunti di Einstein

    Per garantire un introito al suo collaboratore Leopold Infeld, che non aveva ancora un posto in università, nel 1938 Einstein decise di scrivere assieme a lui un saggio destinato a diventare famoso, L'evoluzione della fisica. Durante la stesura Infeld gli confessò di sentirsi particolarmente in

    – di Vincenzo Barone

    Borse, perché il 2017 non sarà un 1987 (nonostante gufi e grafici)

    Prima è arrivato Bill Gross, il guru delle obbligazioni, che due giorni fa ha spiegato come i rischi sui mercati siano ai massimi dal 2008 «perché anziché comprare sui minimi e vendere sui massimi, ora si compra sui massimi e si incrociano le dita». Poi ecco l'investitore svizzero Marc Faber,

    – di Enrico Marro

    Tutto è comunicazione: l'ars retorica e la leadership del XXI secolo

    L'introduzione più efficace all'importanza della comunicazione non può non essere essa stessa un atto di comunicazione efficace e coinvolgente. Ho quindi pensato di costruire una riflessione sul tema usando una selezione molto meditata di aforismi (fulminei corto circuiti linguistici e mentali, secondo la definizione di Franco Volpi), ideati e pronunciati da persone illuminate e autorevoli. Infatti: Ci vuole una grande abilità a racchiudere tutto in poco spazio (Seneca, Lettere a Lucilio) Inoltr...

    – Andrea Granelli

    Un videogioco per cogliere gli atomi di sorpresa

    Vi è mai capitato di immaginare che gli oggetti possano comportarsi in modo diverso non appena nessuno li guarda? E' una fantasia apparentemente oziosa, ma che, da quando esiste la meccanica quantistica e sappiamo che i fenomeni fisici possono essere influenzati dalla presenza di un osservatore, ha

    – di Marco Passarello

    Un videogioco per cogliere gli atomi di sorpresa

    Vi è mai capitato di immaginare che gli oggetti possano comportarsi in modo diverso non appena nessuno li guarda? E' una fantasia apparentemente oziosa, ma che, da quando esiste la meccanica quantistica e sappiamo che i fenomeni fisici possono essere influenzati dalla presenza di un osservatore, ha

    – di Marco Passarello

    Un «noir» che non risolve il giallo

    Dopo essere stato presentato in diverse città d'Italia, il film Nessuno mi troverà, un omaggio a Ettore Majorana, è disponibile in DVD, forse il mezzo migliore per vederlo insieme ad amici e dibattere appassionatamente di uno scienziato diventato un personaggio letterario, di fisica o anche di

    – di Sylvie Coyaud

    Europei 2016: quale giocatore arriverà più in forma?

    Scritto con Alice Giorgio (Fondazione Eni Enrico Mattei, FEEM) Twitter: @giorgio_alice Lo diceva Niels Bohr, che c'aveva il fisico, quanto fare previsioni sia difficile, soprattutto se esse riguardano il futuro. Per cui proviamo semplicemente ad analizzare qualche trend interessante. Facendo un po' di data grabbing sul sito della UEFA, infatti, abbiamo analizzato lo stato di forma di tutti i 550 giocatori che si presentano al via di Euro2016. Come? Grazie al Player Barometer, un ranking cost...

    – Luciano Canova

    Angela Zucconi, un'olivettiana per il Mezzogiorno

    Nel 1940 Zucconi coglie l'occasione di una borsa di studio in Danimarca dove conosce, tra gli altri, il premio Nobel Niels Bohr e comincia a tradurre alcune opere di Kierkegaard per le Nuove Edizioni Ivrea, su incarico dell'intellettuale triestino Bobi Bazlen che le aveva fatto conoscere Adriano Olivetti, altro personaggio centrale della sua esistenza.

    – di Eliana Di Caro

    La prossima crisi globale / Mettete l'elmetto: nel 2018 sarà recessione

    Il panel è composto da 31 economisti statunitensi, interpellati da Bloomberg tra il 4 e il 9 settembre scorso. Il domandone, da molto più di un milione di dollari, è il seguente: quando arriverà la prossima recessione Usa, quindi globale? La maggior parte degli economisti, come si può vedere dal

1-10 di 24 risultati