Ultime notizie:

Nicoletta Polla-Mattiot

    How to Spend It, il sapore della festa: fiori, cristalli, primizie gourmand

    Per vestire la tavola della festa "basta" la scelta di un bicchiere: barocco o modernista, spinto alla massima trasparenza oppure nero o d'oro puro. Una parata di cristalli e vetri colorati. Con calici arabescati, amber da vino, flute impero, calici arlecchino o in vetro affumicato. Bassorilievi,

    Viaggio dentro il cervello che legge: 34 gigabyte al giorno

    Ogni giorno immettiamo 34 gigabyte di contenuti scritti nella nostra testa, processati da 100 miliardi di cellule cerebrali, l'equivalente di oltre centomila parole. Un bombardamento che sta trasformando non solo le nostre vite e il loro ritmo, sempre più affollato e affannato, ma anche la

    – di Nicoletta Polla-Mattiot

    Andar per silenzi

    Avvertenze prima dell'uso. Chi scrive studia il silenzio da quasi trent'anni. Se il tempo che dedichiamo alle cose è la misura del suo valore, qui si parla di lusso vero, senza obiezioni. Il punto di vista è positivo e partigiano. Nella società della comunicazione ubiqua, mobile e pervasiva, la

    – di Nicoletta Polla Mattiot

    Nasce Superior Interiors

    A tre anni dal lancio sul mercato dell'edizione Made in Italy di How To Spend It, arriva, per la prima volta, in versione italiana a cura de Il Sole 24 Ore sotto la guida di Nicoletta Polla Mattiot, lo speciale Superior Interiors, il magazine in partnership con il Financial Times dedicato

    How To Spend It: l'haute hotellerie per dormire a contatto con l'arte

    Dormire in una suite con davanti agli occhi un originale di Andy Warhol; passeggiare in un giardino in mezzo alle opere di Daniel Buren; leggere, riposare e persino mangiare tra dipinti dell'Ottocento, lasciandosi tentare da dolci ispirati ai soggetti dei quadri: è il nuovo trend dell' haute

    «IL» festeggia 10 anni e cento uscite

    "10 anni, numero 100. Poteva esserci compleanno più perfetto? IL si rinnova nella continuità o, se preferite continua a rinnovarsi. IL è sempre lui, anche se è un altro". Così inizia l'editoriale del Direttore del Sole 24 Ore, Guido Gentili, che festeggia la centesima copertina e il decimo

    Il fascino rinnovato di Città del Messico

    Torino è stata la prima. Quando fu nominata World Design Capital, era il 2008: l'ICSID, l'assemblea biennale internazionale (oggi WDO) la scelse per la sua capacità di trasformazione da città industriale a città creativa, facendo leva sul design come motore di rinnovamento. A distanza di dieci

    – di Nicoletta Polla Mattiot

1-10 di 64 risultati