Ultime notizie:

Nicolas Hulot

    Gilet gialli, chi sono e cosa pensano i leader della protesta

    I Gilets Jaunes non si arrendono. Ridimensionati di numero nelle manifestazioni di piazza, un po' radicalizzati e concentrati ormai su temi soprattutto politici come il Référendum d'initiative citoyenne, si sono fatti notare anche per un crescendo di atti violenti: i deputati del partito di Macron,

    – di Riccardo Sorrentino

    Macron, il crepuscolo di un presidente dal plebiscito ai Gilet gialli

    Non è mai stato un presidente davvero popolare. Emmanuel Macron è arrivato all'Eliseo già circondato di un'immagine appannata da un po' di arroganza, alcune gaffes e qualche piccolo scandalo, anche se la ventata di novità che ha portato nella vita politica francese - i partiti tradizionali sono

    – di Riccardo Sorrentino

    Energia, la svolta della Francia: meno nucleare, più rinnovabili

    Energia e fiducia. Il presidente francese Emmanuel Macron - dopo le aspre contestazioni dei giorni scorsi da parte dei Gilet Jaunes - insiste su uno dei suoi grandi temi, la conversione energetica anche in vista del summit sul clima di Katowice che inizia domenica: la riduzione del peso del

    – di Riccardo Sorrentino

    La Francia dichiara guerra al glifosato dopo la condanna di Monsanto

    Dopo la sentenza americana sul glifosato, in Francia ha preso posizione, e con toni particolarmente duri, il ministro per la transizione ecologica, Nicolas Hulot. «Il caso Monsanto - ha dichiarato - segna l'avvio di una guerra per ridurre in modo massiccio l'uso dei prodotti più pericolosi.

    – di Silvia Marzialetti

    Auto elettriche tra promesse, realtà e false speranze

    In base agli annunci, fatti da molti governi e da diverse case automobilistiche, dal 2040 verranno prodotte soltanto auto non inquinanti (elettriche, ad idrogeno, a metano) con la progressiva dismissione di quelle inquinanti. Dunque non è una fake news o una bufala, ma una previsione che dovrebbe realizzarsi, sulla base degli annunci e delle "promesse" fatte, che leggeremo in questo articolo più avanti. Ciò che non è chiaro, però, è il motivo per il quale servano addirittura decenni per realiz...

    – Fortunato Perez

    Francia, ok del governo all'abbattimento di 40 lupi: uccise in un anno 8mila pecore

    Via libera del governo francese all'abbattimento di una quarantina di lupi nelle aree montuose, dove le pecore sarebbero sotto attacco. Oltre 8mila animali da allevamento, soprattutto pecore, sono stati uccisi dai lupi l'anno scorso, in gran parte nel sud-est del paese, ai nostri confini. Gli agricoltori sostengono che le recinzioni elettriche e i cani da guardianìa sono impotenti davanti ai questi predatori e richiedono un'azione di contenimento. La situazione nell'area è tesa da tempo. L'anno ...

    – Guido Minciotti

    Auto elettriche, decine di miliardi per le nuove tecnologie

    Diesel in declino e motori a combustione interna sotto la gogna mediatica. Tra strascichi del Dieselgate e annunci da effetto wow, come quello del ministro dell'ambiente francese Nicolas Hulot che vorrebbe la messa al bando dal 2040 di propulsori a benzina e gasolio, di certo i vecchi motori a

    – di Mario Cianflone

1-10 di 14 risultati