Ultime notizie:

Nicola Rossi

    Le competenze del futuro ripartono dalle persone e dai nuovi linguaggi

    Da quasi dieci anni nessuno sport italiano di squadra si afferma in competizioni internazionali, mentre i trionfi non mancano in quelli individuali. Lo spirito collettivo non è proprio un punto di forza del paese. Eppure il saper lavorare in gruppo, l'essere integrati in sistemi in grado di creare

    – di Pierangelo Soldavini

    La nuova app di Monster cerca il lavoro come Tinder

    Dopo Stati Uniti, Francia, Olanda, Germania e Gran Bretagna, arriva anche in Italia la nuova app di Monster, che funziona come Tinder, ma aiuta a trovare al posto del "fidanzato" il lavoro. Lavorando a stretto contatto con Jobr, la divisione specializzata in ambito mobile, Monster ha creato un'app

    – di L.Tre.

    Giostra di numeri, ecco quanto potrebbe costare la flat tax

    Nel suo curioso avvio, la campagna elettorale per le politiche del 4 marzo sembra svolgersi in un Paese che cresce come la Cina dei tempi d'oro senza doversi preoccupare di debito pubblico o vincoli di bilancio. A dominare l'orizzonte fiscale è la "flat tax", con il suo balletto delle aliquote e

    – di Gianni Trovati

    La rivoluzione parte dalle altre discipline

    L'economista «deve essere in un certo modo matematico, storico, statista, filosofo; maneggiare simboli e parlare in vocaboli; toccare astratto e concreto con lo stesso colpo d'ala del pensiero».

    – di Fabrizio Galimberti

    La fuga nella politica economica è il vero «colpevole» da processare

    Senza la teoria economica non muoveremmo un solo passo. Senza i suoi schemi logici la nostra lettura della realtà sarebbe assai più episodica e frammentaria di quanto già non sia. Senza i suoi modelli interpretativi la nostra comprensione delle cose assai meno ordinata e sistematica. E ciò,

    – di Nicola Rossi

    Sulla linea Firenze-Milano la sfida dei programmi tra centrodestra e centro-sinistra

    Il prossimo sarà un weekend pre-elettorale in piena regola. Legislatura con i giorni contati e coalizioni ormai pressochè definite, i partiti finalmente mettono mano ai programmi. Il Pd replica - per l'ottava volta - la sua kermesse autunnale alla stazione Leopolda di Firenze. Forza Italia scende

    – di Mariolina Sesto

    Nuove disuguaglianze

    «Studiare la disuguaglianza globale non significa altro che studiare la storia economica del mondo» (p.12). E' un'affermazione forse eccessiva - ci sono vicende storiche, anche economiche, con cause ed effetti non riconducibili alla disuguaglianza - ma indubbiamente la distribuzione delle dotazioni

    – di Gianni Toniolo

    L'era della convivenza tra uomo e macchina

    Gli esempi non mancano: come quella macchina che manda le bollette del telefono e che ogni tanto "si inceppa" come un fucile della Grande Guerra. Un abbonato preoccupato chiede lumi in negozio e un empatico impiegato lo tranquillizza trovando il modo di fare arrivare la bolletta con la posta

    – di Luca De Biase

    Ecco come Industria 4.0 può creare oltre 40 mila posti di lavoro ogni anno

    L'Italia deve mettere sul tavolo senza indugi politiche di incentivi e formazione per l'Industria 4.0 per creare 42mila nuovi posti di lavoro all'anno e bilanciare la perdita prevista di posti automatizzati. Una ricerca Ambrosetti ha formulato due proposte che vanno in questa direzione. La prima è

    – di Vittorio Da Rold

    Flat tax, aliquota al 20% sull'Irpef tagliando le agevolazioni fiscali

    Salvo talune strenue resistenze spesso ideologiche, il sistema fiscale italiano è considerato dai più insostenibile, farraginoso, inefficiente, sostanzialmente depressivo e tendenzialmente criminogeno. Condivisa la diagnosi, bisogna però intendersi sulla terapia.

    – di Gaetano Quagliariello

1-10 di 171 risultati