Ultime notizie:

Nicola Lagioia

    Cultura e turismo: Bray e Lagioia studiano il Salone del libro a Bari

    Cultura e turismo binomio forte per la Puglia. Archiviata la fine della corsa di Bari e Taranto per un progetto di sistema pugliese candidato alla capitale italiana della cultura 2022 - il Mibact ha scelto Procida - si volta pagina. I pugliesi sono pragmatici e operativi e così si è rimessa in moto la macchina sotto l'egida delle amministrazioni comunali di Bari (il sindaco Decaro, che di solito si assume tutte le colpe come recita una canzone, è anche presidente Anci) e Taranto. Del resto le du...

    – Vincenzo Chierchia

    In edicola «La ferocia» di Nicola Lagioia

    La ferocia di Nicola Lagioia (in edicola con Il Sole 24 Ore da martedì prossimo, pagg. 424, ? 12,90), romanzo vincitore del Premio Strega 2015, racconta la storia di Clara. Una donna magnetica, che illumina le stanze in cui entra o le oscura, a seconda della tempesta che l'accompagna. L'ultima

    La Puglia investe sulle biblioteche di comunità. Il caso della Rendella a Monopoli

    Favorire gli investimenti in innovazione, qualità dei servizi e valorizzazione sociale: sono queste le priorità di Smart-In, la strategia regionale per il rilancio del patrimonio culturale in Puglia. Si tratta di un unico bando in cui si inserisce il progetto Community Library, una inedita

    – di Ilaria Potenza

    Premio Strega: presentati i 54 titoli in gara

    Tra questi saranno selezionati i dodici romanzi che saranno votati dalla giuria composta dagli Amici della domenica e da altri lettori forti e che saranno annunciati il 15 marzo

    – di La.Ri.

    Piemonte al voto, al centro sanità e lavoro ma la Tav resta un'incognita

    E' l'unica regione dove si andrà al voto il 26 maggio. E così il Piemonte dovrà, più o meno suo malgrado, fare da test per capire cosa si muove a livello amministrativo. Si capirà se l'attuale assetto del Governo favorirà la corsa di Alberto Cirio, sostenuto da Lega, Forza Italia e Fratelli

    – di Filomena Greco

    Salone del libro di Torino, successo di pubblico nonostante le polemiche

    La tempesta imperfetta di polemiche scatenatasi attorno al Salone del Libro (ma per fortuna non al suo interno, dove 148mila spettatori hanno decretato il pieno successo di questa edizione) sembrava essersi conclusa alla vigilia dell'apertura con l'esclusione della casa editrice dichiaratamente

    – di Lorenzo Tomasin

1-10 di 90 risultati