Ultime notizie:

Nicola Forte

    Casa, la guida in ebook e i quesiti gratuiti con gli esperti del Sole 24 Ore

    sino alle 18 di oggi, troveranno una risposta in tempo reale grazie agli esperti di Notariato (Maurizio Corona, Maria Teresa Ligozzi, Guido de Rosa, Roberta Mori, Valentina e Vincenzo Pappa Monteforte, Mariano Sannino), Agefis (Nicola Forte, Alberto Bonino, Mirco Mion), Anaci (Francesco Burrelli, Marina Figini, Andrea Garbo, Giuseppe Merello, Antonio Pazonzi, Edoardo Riccio, Gianvincenzo Tortorici, Davide Vitali), Fimaa (Daniele Mammani, Alessandro Cattelan), Fiaip (Mario Condò de Satriano,...

    – dalla Redazione

    Pagamento, stipendi e pensioni: ecco i nuovi limiti all'uso del contante

    Da domenica 1° luglio (di fatto da oggi, lunedì 2), i datori di lavoro non possono più pagare in contanti le retribuzioni ai lavoratori dipendenti e ai collaboratori. Dovranno essere usati solo mezzi di pagamento in grado di assicurare la tracciabilità del movimento di denaro (bonifico, assegno,

    – di Nicola Forte

    Il leasing taglia i costi dello studio del professionista

    Acquisto o affitto? In realtà è la terza via, quella del leasing immobiliare la formula più conveniente dal punto di vista fiscale per lo studio del professionista con reddito da lavoro autonomo. I professionisti che acquistano l'ufficio, infatti, non possono dedurre dal reddito il costo. Non sono

    – di Nicola Forte

    Fattura non registrata: possibile salvare la detrazione dell'Iva

    La mancata registrazione della fattura di acquisto sembra determinare, automaticamente, la "perdita" del diritto alla detrazione, ma non è così. Lo chiarisce anche la giurisprudenza recente, con una serie di sentenze poste a salvaguardia del principio di neutralità. E' questo un principio

    – di Nicola Forte

    Canoni e rate al test dell'antiriciclaggio

    Sono un commerciante e frequentemente, nel regolare i rapporti commerciali con i miei fornitori, effettuo pagamenti rateali. Alcune fatture superano il limite di 999,99 euro previsto dalle disposizioni antiriciclaggio, ma per mie esigenze è più comodo effettuare il pagamento delle somme dovute in

    – Nicola Forte

    Da giovedì invia un quesito agli esperti

    Entro il prossimo 16 dicembre i proprietari di abitazioni, altri fabbricati e aree edificabili sono chiamati a fare i conti con il saldo Imi e Tasi (nel caso

1-10 di 41 risultati