Ultime notizie:

Nicola Formichetti

    Diesel: Renzo Rosso anche a Ginza elogia l'imperfezione

    Alla fine dell'evento di inaugurazione del rinnovato Flagship Store di Ginza a Tokyo, viene distribuita una T-shirt con la scritta: "Perfection is boring", quanto e' noiosa la perfezione. Ci voleva Diesel per mostrare tanta audacia: al fine di rinfrescare un brand ormai quarantennale, osare

    – dal nostro corrispondente Stefano Carrer

    Dunque il direttore creativo non serve più...

    Dunque sembra proprio che il direttore creativo nell'industria del lusso non serva più... Dior ne fa a meno da sei mesi e rotti... Al Luxury summit del Sole 24 Ore Diego Della Valle ha annunciato per Tod's una nuova figura in arrivo "tra stile e comunicazione". Un tipo alla Nicola Formichetti, gli ho chiesto? Al momento non è dato sapere. Certo tutti i brand vanno a caccia di visibilità mediatica, leggasi sui social network. Dove vanno forte alcuni e dove altri non sono invece mai pervenuti. M...

    – Paola Bottelli

    I brand alla ricerca di un'idea rinnovata di lusso

    «Il nostro obiettivo strategico è di virare verso un consumatore più giovane e fashion oriented, e con il direttore creativo Alessandro Michele ci stiamo riuscendo: i pezzi con questi inediti codici già consegnati nei negozi sono ancora una piccola parte della nuova collezione, ma il riscontro di

    – Paola Bottelli

    Tra lusso, fashion e contemporary, il dribbling dei marchi della moda

    Copio e incollo la mia analisi dal Sole 24 Ore di oggi, martedì "Il nostro obiettivo strategico è di virare verso un consumatore più giovane e fashion oriented, e con il direttore creativo Alessandro Michele ci stiamo riuscendo: i pezzi con questi inediti codici già consegnati nei negozi sono ancora una piccola parte della nuova collezione, ma il riscontro di sell-out è estremamente positivo, così come ottimi sono stati i giudizi della cruise da poco presentata a New York". Nella terza giornat...

    – Paola Bottelli

    Stilli (Otb): «Nel 2015 Marni e Margiela in forte crescita»

    «Fattori esterni, come la volatilità dei cambi, ma anche interni, a partire dal ripensamento della strategia distributiva di Diesel, che per il nostro gruppo vale il 65% del fatturato. E' questo il quadro che nel 2014 ha portato a una sostanziale stabilità del fatturato, 1,56 miliardi, accanto però

    – Giulia Crivelli

1-10 di 24 risultati