Ultime notizie:

Nico D'Ascola

    Tortura, Consiglio d'Europa: Italia modifichi il ddl

    La Camera dei deputati deve modificare il testo del disegno di legge contro la tortura che sta discutendo, perché nella sua forma attuale contiene una definizione del reato e diversi elementi in disaccordo con quanto prescritto dagli standard internazionali. Lo ha detto Nils Mui?nieks, commissario

    Reato di tortura, la pena sale a quattro anni

    Si inasprisce la pena minima per il reato di tortura che passa dai tre ai quattro anni. E' questo l'effetto dell'emendamento presentato dai relatori Nico D'Ascola ed Enrico Buemi al disegno di legge che introduce nell'ordinamento il reato di tortura, approvato dall'Assemblea di Palazzo Madama. La

    – di Francesca Milano

    Il reato di tortura

    Se ne discute da sempre, il Ddl è in Parlamento dall'inizio della legislatura (il primo è stato presentato il 15 marzo 2013 dal senatore Luigi Manconi) ma l'Italia resta ancora senza una legge sulla tortura. A 33 anni dalla Convenzione Onu e dopo essere stata votata già una volta dal Senato e dalla

    Ddl tortura, non riparte l'esame in Senato malgrado il patteggiamento a Strasburgo

    Lo stallo resta. Non è bastato il patteggiamento a Strasburgo, con il riconoscimento da parte del governo di abusi e violenze commesse dalle forze dell'ordine durante il G8 di Genova contro i manifestanti per vedere uno sprint in Parlamento dell'esame del disegno di legge che introduce il reato di

    – di Andrea Gagliardi

    Dal cuoco al consulente filosofico, le proposte per istituire 18 nuove professioni

    Dall'albo dei mediatori culturali a quello degli educatori di asili nido, passando per i pedagogisti, gli operatori in estetica, la professione di consulente filosofico, l'osteopata, l'ordine dei chimici e dei fisici, gli statistici, i cuochi, i maitre, sommelier e convivier d'hotel. Non c'è solo

    – di Andrea Marini

    Paletti Csm alla trascrizione degli «ascolti casuali» dei parlamentari

    Mentre la commissione Giustizia del Senato è costretta a rinviare a lunedì prossimo l'ok al Ddl di riforma del processo penale per una ulteriore riflessione sul capitolo-intercettazioni, il Csm vara le sue linee guida proprio sulle intercettazioni. Che disciplinano anche l'uso degli «ascolti

    – Vittorio Nuti

    Unioni civili, Renzi al bivio: o avanti con M5S o voto di fiducia

    «Dobbiamo andare avanti con la stessa determinazione messa per altre leggi e riforme». Parlando all'assemblea del Pd, riunita da questa mattina a Roma, il premier-segretario Matteo Renzi ricorda al partito il bivio che si preannuncia al Senato alla ripresa dell'esame del ddl Cirinnà sulle unioni

    – Vittorio Nuti

1-10 di 54 risultati