Persone

Nick Clegg

Nick Clegg (Nicholas William Peter Clegg) è un politico britannico, leader del Partito Liberal Democratico (LibDem) e vice-Primo ministro del Regno Unito.

Nasce il 7 gennaio 1967 a Chalfon St.Giles e dopo essersi diplomato alla Westminster School di Londra, intraprende gli studi di archeologia e antropologia al Robinson College di Cambridge, studi che perfezionerà alla University of Minnesota e al Collegio d’Europa.

Nel 1999 assume l'incarico di parlamentare europeo nella circoscrizione dell’East Midlands, incarico che ricoprirà fino al 2004, termine del mandato.

Nel 2005 viene eletto parlamentare nel collegio di Sheffield Hallam e l’anno seguente diviene il portavoce del partito per la politica interna. Nel 2007 sale alla guida dei LibDem, il partito Liberal Democratico. I LibDem, la terza forza politica britannica, sotto la guida di Nick Clegg stanno riscuotendo un ampio consenso nel Paese.

Dal 30 gennaio 2008 Nick Clegg è anche membro del Consiglio Privato di Sua Maestà.

Nelle elezioni generali del 2010 i LibDem ottengono un discreto successo elettorale che consentono loro di detenere una quota decisiva di parlamentari nella Camera dei Comuni. L'alleanza con i Tories di David Cameron ha fatto nascere un governo di coalizione in cui Clegg ha assunto il ruolo di vice-Primo Ministro.

È sposato con Miriam González Durántez, con la quale ha avuto tre figli.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Scuola e Università | Nick Clegg | Robinson College | Camera dei Comuni | Miriam González Durántez | Partito Conservatore inglese | Europa | Westminster School | David Cameron | Nicholas William Peter Clegg | Liberal Democratico |

Ultime notizie su Nick Clegg

    Facebook: niente fact-checking ai post dei politici

    In tempi di discorsi sul Russiagate e sull'avanzare impetuoso delle fake news, quella di Facebook è indubbiamente una mossa controcorrente. E destinata a far discutere, anche perché arriva a un anno dalle elezioni americane

    – di Andrea Biondi

    Facebook, il monopolio social rischia lo smembramento

    Tra i cofondatori di Facebook, Chris Hughes, classe 1983, è il più atipico rispetto alla narrativa della Silicon Valley. Quando nell'estate del 2006 l'allora ceo di Yahoo!, Terry Siemel, offrì un miliardo di dollari per comprare l'azienda, lui sperava «disperatamente che Mark dicesse di sì» ha

    – di Luca Salvioli

    Il cofondatore di Facebook dice che l'azienda va smembrata

    «L'ultima volta che ho incontrato Mark Zuckerberg era l'estate 2017. Ci siamo visti negli uffici di Menlo Park, poi siamo andati nella sua casa, in un quartiere tranquillo e pieno di verde. Abbiamo trascorso un'ora o due insieme, mentre sua figlia ci girava intorno. Abbiamo parlato soprattutto di

    – di Luca Salvioli

    Facebook, tutte le sfide con Bruxelles che attendono Nick Clegg

    Quando ha annunciato il suo nuovo incarico a Facebook, come responsabile dei Global affairs e delle comunicazioni, Nick Clegg ha scritto che avrebbe tentato di «costruire ponti fra la politica e il tech». Uno dei primi da tenere in piedi potrebbe essere quello fra l'Unione europea e il colosso di

    – di Alberto Magnani

1-10 di 255 risultati