Persone

Neymar

Neymar da Silva Santos Júnior, meglio noto come Neymar, è nato a Mogi das Cruzes (Brasile) il 5 febbraio del 1992 è il capitano dellla Nazionale brasiliana. Ha militato nel Barcellona ed è stato acquistato a fine luglio 2017 dal Psg. Si tratta del trasferimento più costoso della storia del calcio: 222 milioni di clausola rescissoria più un ingaggio netto quinquennale da 30 milioni.

E' alto 174 cm e pesa 68 Kg.

E' spesso paragonato al mitico Pelè ed è ritenuto uno dei maggiori talenti del calcio mondiale.

E' dotato di grande talento ed abilità sui calci di punizione e nei colpi di testa, rapidissimo con la palla al piede, è ambidestro e riesce a giocare sia da seconda punta che da ala. Eccelle nel dribbling, con il quale riesce a superare i marcatori creando superiorità numerica, od andando in porta.

Fin da adolescente la sua bravura calcistica viene premiata con ingaggii da giocatore professionsta, nel 2012, a soli vent'anni di età, guadagnava 6,4 milioni di euro all'anno tra stipendio e sponsor.

E' stato protagonista di numerose campagne pubblicitarie già fin dall'età di 17 anni, fattore che ha contribuito ulteriormente ad accrescere la sua popolarità.

Dopo aver debuttato nell'Associação Atlética Portuguesa, Neymar comincia a giocare per il Santos all'età di 11 anni, a soli 14 anni viene chiamato dal Real Madrid a fare uno stage in Spagna.

Nel 2010 vince col Santos la Coppa del Brasile.

Nel 2011 sempre col Santos vince la Coppa Libertadores e si qualifica come il miglior calciatore sudamericano.

Nel 2012 si qualifica come capocannoniere della Coppa Libertadores e del Campionato Paulista.

Nel maggio del 2013 accetta di firmare un contratto col Barcellona che lo vincola per 5 anni a 7 milioni di euro a stagione.

Il 17 maggio del 2015 vince col Barcellona, grazie alla vittoria contro l'Atlético Madrid, il suo primo campionato spagnolo.

Complessivamente Neymar risulta vincitore, in ambito nazionale (rispettivamente col Santos e col Barcellona) di:

- 3 Campionati Paulista (2010, 2011 e 2012);

- 1 Coppa del Brasile (2010);

- 1 Supercoppa di Spagna 2013).

In ambito internazionale conquista col Santos:

- 1 Coppa Libertadores (2011);

- 1 Recopa Sudamericana (2012).

Neymar risulta inoltre vincitore di un argento olimpico (Londra 2012) di una Confederation Cup (Brasile 2013) ed a livello individuale ha recentemente conquistato:
- 1 Scarpa di bronzo del campionato mondiale: (Brasile 2014);

- 1 All-Star Team del campionato mondiale (Brasile 2014).

Ultimo aggiornamento 07 agosto 2017

ARGOMENTI CORRELATI: Neymar | Barcellona | Brasile | Real | Juventus | Nazionale brasiliana di calcio | Silva Santos Júnior | Spagna |

Ultime notizie su Neymar

    L'affare Lukaku, opportunità contabili e rischi di una scelta sbagliata

    La cessione di Romelu Lukaku al Chelsea per 115/120 milioni sta destando comprensibilmente preoccupazione e rabbia nella tifoseria del team che ha appena vinto lo scudetto e che ha visto in poche settimane l'addio dell'allenatore Antonio Conte e la vendita di Hakimi, punto di forza della squadra. La situazione economica/finanziaria del gruppo Suning e quella dell'Inter non sono certo idilliache. Il conglomerato di proprietà della famiglia Zhang è oggi piuttosto indebolito a causa delle ripercus...

    – Marco Bellinazzo

    Neymar paga 90 mila euro per mantenere i dipendenti del suo istituto

    Il calcio conta le perdite causate dal Covid-19, ma cerca di non far pesare più di tanto la pandemia alle attività benefiche correlate a questo mondo. E' quello che ha voluto fare Neymar, fuoriclasse del Paris Saint-Germain e della nazionale brasiliana, che nel 2014 ha inaugurato l'Instituto Neymar Jr a Praia Grande, nello stato di San Paolo, nel quale ospita circa tremila ragazzi dai 7 ai 17 anni. Una scuola che dal 18 marzo 2020 è chiusa per ovvi motivi e ha dovuto proseguire le proprie attivit...

    – Marco Bellinazzo

    Copa America, la Conmebol approva l'aumento del premio per i vincitori

    Il 13 giugno prende il via la Copa America, dopo il rinvio dovuto alla pandemia di Covid-19, e la Conmebol ha deciso di aumentare il premio per la nazionale che alzerà al cielo il trofeo. Il Consiglio della confederazione sudamericana, riunitosi virtualmente nella giornata di venerdì, ha approvato un incremento della quota destinata ai vincitori di 2,5 milioni di dollari rispetto alla precedente edizione, portando il totale a 10 milioni di dollari (circa 8,4 milioni di euro). A questi vanno aggi...

    – Marco Bellinazzo

1-10 di 807 risultati