Aziende

Netflix

Netflix è un'azienda nata a Los Gatos (California) nel 1997 che distribuisce attraverso una piattaforma online a pagamento film, serie televisive e documentari in streaming.

Il fondatore è Reed Hasting che iniziò l’attività offrendo un servizio di noleggio online di dvd e videogiochi. Dopo 20 anni il business Netflix si è trasformato in una società quotata al Nasdaq con una capitalizzazione da 78 miliardi di dollari 104 milioni di abbonati (dati luglio 2017).

Netflix è diventata la più grande rete di Internet TV del mondo, con oltre 100 milioni di utenti in più di 190 paesi, che ogni giorno guardano più di 125 milioni di ore di programmi televisivi e film, tra cui serie originali (le più famose “Orange is the new black” e “House of cards”, “Breaking Bad”, “Stranger Things”) documentari e lungometraggi. Gli abbonati possono guardare tutto ciò che vogliono in qualsiasi momento, ovunque e in pratica su ogni schermo connesso a Internet.

Ultimo aggiornamento 21 luglio 2017

Ultime notizie su Netflix

    Disney entra nella guerra dello streaming. E ha tutta l'intenzione di vincerla

    Disney+ debutta da martedì 12 nella ricchissima arena che vede già in gioco giganti come Netflix, Amazon, Apple, Cbs. Grazie alla visione del suo anomalo ceo Bob Iger, cresciuto dalla gavetta, e di acquisizioni di valore fatte nel recente passato, ha tutta l'intenzione di farlo da protagonista

    – di Marco Valsania

    Netflix (dal 2007)

    Prezzo: 12,99 dollari al mese per piano più diffusoProgrammi: 1.500 show TV, 4.000 film.Abbonati: 158 milioni globali.Show orginali: Stranger Things, The Crown, The Irishman.Classici Tv: Breaking Bad, Mad Men, presto Seinfeld.Film Classici: Rebel Without A Cause, Rocky.

    Bolzano sostiene 11 produzioni cinema e tv: anche una serie Netflix sul borgo sommerso

    La Giunta provinciale di Bolzano ha approvato nei giorni scorsi il sostegno economico di 11 film, documentari e serie tv nella terza sessione di finanziamento del Fondo provinciale per le produzioni cinematografiche e televisive gestito da IDM Alto Adige. In particolare viene sostenuta in fase di produzione la serie Netflix Curon e 6 documentari che vedono il coinvolgimento considerevole di professionisti altoatesini e aziende di servizi con sede in regione, sia durante le riprese che in post-p...

    – Barbara Ganz

    Analyzing Italian TV series produced for a global audience

    The third joint conference of the AAIS-American Association for Italian Studies and of the AATI-American Association of Teachers of Italian will take place on March 26-28, 2020, at the University of Arizona, in Tucson (Arizona). Main areas of interest: African and African American studies, anthropology, art, architecture, classics, comparative studies, environmental studies, film and media, geography, history, Italian American/Italian Diaspora studies, linguistics, music, queer studies, theater...

    – Gabriele Caramellino

    Bassetti: «Banijay-Endemol, sfida ai colossi Usa. Non temo Antitrust»

    L'ad del produttore indipendente franco-italiano: «Mi sembra lunare che ci si voglia tagliare le gambe parlando di concentrazione. La quota di consumo di prodotto americano in Europa è al 30% e la quota di prodotto europeo in Usa è del 4%»

    – di Andrea Biondi

    Al cinema per vedere come i poveri tentano di annientare i ricchi

    Bong Joon-ho racconta «Parasite», il film rivelazione, Palma d'oro a Cannes: «Il divario tra poveri e ricchi è aumentato». Tutto li divide: perfino gli odori. Una commedia noir che vi farà ridere e pensare

    – di Cristina Battocletti

1-10 di 1291 risultati