Ultime notizie:

Netanyahu

    Israele sotto attacco: razzi da Gaza e hacker dall'Iran

    Il premier Benyamin Netanyahu ha avuto il 25 dicembre una telefonata con re Mohammed VI del Marocco, in occasione del ristabilimento delle relazioni diplomatiche, e lo ha invitato a visitare Israele. ... Netanyahu ha ringraziato in particolare il re del Marocco per la accoglienza riservata alla delegazione israelo-statunitense ad alto livello che questa settimana ha compiuto a Rabat un visita in cui sono stati sottoscritti alcuni accordi di cooperazione.

    La guerra dei budget riporta Israele sulla via delle urne

    L'alleanza di governo tra i due grandi rivali, Netanyahu e Gantz, crolla nel momento peggiore, tra pandemia, lockdown e recessione ... Ma Benjamin Netanyahu, primo ministro e leader del partito conservatore Likud, e Benny Gantz, vice-premier e leader del partito centrista Blu e Bianco, non hanno fatto i conti con le rispettive fronde interne. ... La fronda interna alla coalizione di destra di Netanyahu ha messo il premier più longevo nella storia di Israele alle corde, unendosi a diversi...

    – di Roberto Bongiorni

    Occhio per occhio

    I palestinesi chiamavano Yahya Ayyash "l'Ingegnere": in effetti alla Birzeit University, vicino a Ramallah, si era laureato a pieni voti in ingegneria elettronica. Gli israeliani avevano però fatto un'aggiunta al suo nom de guerre: "Ingegner morte". Ayyash era uno dei capi delle Brigate Ezz-ad-Din al-Qassam, l'ala militare di Hamas. Con le sue mani aveva costruito le devastati bombe di almeno sette attentati. Gli israeliani lo individuarono nel Nord della Striscia di Gaza, a Beit Lahiya. Lo Shi...

    – Ugo Tramballi

    Una pace senza pace?

    El Al, la compagnia di bandiera, ha deciso di aprire un volo giornaliero Tel Aviv-Dubai. Già si segnalano turisti israeliani andati a visitare il Burj Khalifa, il grattacielo più alto del mondo. Affollate delegazioni di piccoli e grandi imprenditori arabo-israeliani visitano gli Emirati a caccia di buoni affari. Gli arabi sono il 20% della popolazione d'Israele: gli eredi dei palestinesi che nel 1947/48 non fuggirono o non furono cacciati dagli israeliani nei territori che furono poi riconosciu...

    – Ugo Tramballi

    Verso il voto - I Grandi Elettori fuori dall'America

    Vladimir Putin? "Una persona eccezionale". Recep Erdogan? "Sono un grande fan". Rodrigo Duterte? "Ha fatto un lavoro incredibile". Con Kim Jong Un "ci siamo innamorati". E Xi Jinping? "Presidente a vita... Penso sia grande. Forse dovremmo provarci, un giorno". Appare scontato che i grandi elettori di queste elezioni stiano dalla parte di Donald Trump: non quelli degli stati americani ma i dittatori e i populisti di tutto il mondo, uniti per sostenere e/o desiderare la sua rielezione. Quando lo ...

    – Ugo Tramballi

1-10 di 965 risultati