Aziende

Nestlé

Nestlé Sa o Société des Produits Nestlé Sa è la più grande azienda mondiale nel settore alimentare. Con sede a Vevey, in Svizzera, produce e distribuisce prodotti alimentari, dall'acqua minerale agli omogeneizzati e dai surgelati ai latticini. Nestlé Sa conta su 1.600 dipendenti. Nel 2009 il gruppo si è attestato su un fatturato di 107.6 miliardi di Chf (789,794 miliardi di euro).

Nestlé Sa è stata fondata nel 1866 dal farmacista Henri Nestlé, che ha sviluppato un alimento per i neonati non allattati al seno. Nel 1866 è stata formalmente fondata la Nestlé e nel 1905, l’azienda si è fusa con Anglo-Swiss Condensed Milk Company. Dopo aver acquisito fabbriche negli Stati Uniti, Regno Unito, Germania, Spagna e in molti Paesi in via di sviluppo, specialmente America latina. Nel 1947 Nestlé Sa si è unita a Maggi. Sono seguite Crosse & Blackwell nel 1950, Findus (1963), Libby's (1971) e Stouffer's (1973). È stata inoltre realizzata una shareholding con L'Oréal (1974. Nel 1977 Nestlé Sa ha continuato a espandersi al di fuori del settore alimentare, acquisendo Alcon Laboratories. Nel 1984 è stato acquisita la statunitense Carnation. Nella prima metà degli anni ‘90, la caduta delle barriere commerciali ha fornito a Nestlé nuovi mercati nei quali espandersi. Negli anni successivi sono avvenute le acquisizioni di: Sanpellegrino (1997), Spillers Petfoods (1998), Ralston Purina (2002), Dreyer's (2002), Chef America (2002) e Gerber (2007).

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Fusioni e Acquisizioni | Société des Produits Nestlé Sa | Settore alimentare | Azienda | Alcon | L'Oréal | Findus | Henri Nestlé | Carnation | Anglo-Swiss Condensed Milk Company | Sanpellegrino |