Ultime notizie:

Nella

    Corruzione, l'Italia migliora (di poco). Scopri la relazione tra ricchezza e trasparenza

     La buona notizia é che l'Italia guadagna altre due posizioni nella classifica del Corruption perception index, l'indicatore elaborato da Transparency International per misurare la corruzione nel mondo. Quella cattiva é che con questo tasso di crescita, per raggiungere Nuova Zelanda e Danimarca in vetta alla classifica occorrerebbero più di ventun'anni. La pessima é che, almeno in Europa, un Paese meno corrotto é anche un Paese più ricco. Pessima, ovviamente, per le nazioni più corrotte. Questa ...

    – Riccardo Saporiti

    Rischio peste suina, a Padova sequestrate 10 ton di carne cinese

    Il blitz della Guardia di finanza di Padova è scattato nella notte in un magazzino all'ingrosso di generi alimentari dove si stavano scaricando da un camion proveniente dal porto di Rotterdam, in Olanda, 9.420 chilogrammi di carne suina di origine cinese, sbarcati da una nave e importati nell'Unione europea in violazione delle norme doganali e sanitarie.

    – Guido Minciotti

    Salvini al citofono, tutte le violazioni giuridiche compiute dal "Capitano"

    Per il ragazzo oggetto dell'attenzione di Salvini, non sarà semplice riabilitarsi agli occhi dell'opinione pubblica: «Nella lettura collettiva, nella accusa via citofono, il ragazzo - continua il professor Muscatiello - è senza dubbio... ...finisce per cadere nella stessa superficialità contenuta nel gesto esaminato, nella stessa bizzarria - dice Muscatiello - il sistema giuridico alla base della ricerca dei reati presuppone regole e procedure serie e ponderate».

    – di Patrizia Maciocchi

    Sulla Cyber awareness avanti in ordine sparso

    ...sempre più denaro nella sensibilizzazione e formazione di chi le risorse informatiche le utilizza per lavorare, ma ormai non soltanto in ufficio. ... Eppure nella maggior parte dei casi gli obiettivi dei criminali sono proprio questi ultimi.

    – di Alessandro Curioni

    ArcelorMittal cambia i dirigenti di Taranto: arrivano gli italiani

    Un deciso cambio di passo nella gestione visti i risultati non positivi. ... L'avvicendamento dei dirigenti, oltre ad una reimpostazione più italiana dello stabilimento, sarebbe dovuto anche alla necessità di un deciso cambio di passo nella gestione a 360 gradi, visti i risultati non positivi (anche per l'andamento del mercato siderurgico ma non solo) accumulati in questo primo anno di gestione della multinazionale, subentrata a Ilva in amministrazione straordinaria a novembre del 2018.

    – di Domenico Palmiotti

1-10 di 318504 risultati