Ultime notizie:

Neil Barrett

    Armani esalta le differenze. Versace celebra l'opulenza

    L'ultima, infelice, uscita di Donald Trump sui "paesi gabinetto" è indicativa del clima divisivo, xenofobo e reazionario che caratterizza questo momento storico non particolarmente brillante, nel quale la civiltà umana sembra compiere giganteschi passi indietro, almeno in alcune parti del mondo. A

    – di Angelo Flaccavento

    Manifatture Daddato si rafforza con le licenze

    Due nuove licenze per Manifatture Daddato che chiude il 2016 in crescita e punta sul segmento lusso. «Siamo molto soddisfatti di com'è andato l'anno scorso soprattutto visto il periodo di difficoltà che sta attraversando l'Italia - commenta Marcello D'Onofrio, legale e consulente aziendale -

    – di Marika Gervasio

    Piccoli brand in gara

    Cambia, evolve, si trasforma. Traballa, cade, si rialza e riparte. La moda junior è il segmento che più di tutti è investito dal vento che soffia potente sul fashion internazionale: cambiano (soprattutto) i canali di vendita, cambiano (di conseguenza) la produzione e la logistica; e cambiano le

    – di Silvia Pieraccini

    Milano Moda Uomo, un weekend lungo dedicato all'uomo ( e alla donna)

    Un weekend lungo dedicato alle collezioni P-E 2018, ben 32. Quelle maschili, come di consueto. Ma non solo: perché molti dei nomi in calendario a Milano Moda Uomo porteranno in passerella anche la collezione donna, rinunciando alla sfilata di settembre.

    – di Marta Casadei

    Tonsure e Tim Labenda vincono il Woolmark Prize Europa 2016

    Tonsure, marchio di Malte Flagstad e Adam El-Zayat Hjorth, dalla Danimarca e Tim Labenda dalla Germania: ecco i vincitori della categoria menswear e womenswear della finale regionale Europa. I due brand hanno ricevuto un premio in denaro di 50 mila dollari australiani (oltre 33 mila euro al cambio

    Pitti chiude da record, la moda uomo si trasferisce sulle passerelle di Milano

    La moda uomo per la primavera-estate 2016 si è trasferita ieri a Milano da Firenze, dove Pitti Uomo 88 si è chiuso con numeri da record: rispetto all'edizione estiva del 2014, infatti, i buyer che hanno visitato gli stand nella Fortezza da Basso sono aumentati del 5%, arrivando a quota 20mila, il

1-10 di 21 risultati