Ultime notizie:

National Science Foundation

    Ricerca, la Cina pubblica più studi scientifici ma gli Usa resano leader nelle citazioni

    Articolo pubblicato il 19 gennaio 2020 Sc publications - Il Sole 24 Ore -da Rold Infogram Premessa: stiamo parlando di quantità, di numero di articoli pubblicati, non necessariamente di qualità. La National Science Foundation (NSF) degli Stati Uniti ha pubblicato un'analisi - a partire dal database Scopus, un archivio creato nel 2004 dalla casa editrice Elsevier - che mostra che nel 2018 sono stati pubblicati in tutto il mondo 2.5 milioni di articoli scientifici (compreso l'ambito ingegneristi...

    – Infodata

    Come torneremo a volare dopo il coronavirus?

    Per metterlo a punto, i ricercatori hanno selezionato centinaia tra gli scenari più probabili, e li hanno fatti elaborare da Frontera, uno dei 5 supercomputer più potenti del mondo, anch'esso in Texas, presso il Texas Advanced Computing Center, di proprietà della National Science Foundation, e quindi pubblico.

    – di Agnese Codignola

    Nel mondo pubblicati 2,5 milioni di articoli scientifici. La Cina ha superato gli Stati Uniti

    I paesi leader nella ricerca scientifica nel 2018 Sc publications - Il Sole 24 Ore -da Rold Infogram Premessa: stiamo parlando di quantità, di numero di articoli pubblicati, non necessariamente di qualità. La National Science Foundation (NSF) degli Stati Uniti ha pubblicato un'analisi - a partire dal database Scopus, un archivio creato nel 2004 dalla casa editrice Elsevier - che mostra che nel 2018 sono stati pubblicati in tutto il mondo 2.5 milioni di articoli scientifici (compreso l'ambito i...

    – Cristina Da Rold

    Fra Made in e Pil, dove nasce l'europessimismo

    Se le elezioni di fine mese non riescono a suscitare l'entusiasmo dell'opinione pubblica europea è anche perché prevale la sensazione che il Vecchio continente sia in uno stato di crisi economica pressoché perenne che il Parlamento di Strasburgo certamente non può sanare. Nel Great game della

    – di Andrea Goldstein

    Il volto sessista dell'algoritmo

    Accade ancora, nel 21esimo secolo, che un docente universitario esordisca di fronte a un'intera platea con la frase «La fisica? Non è donna». Il recente caso di Alessandro Strumia, docente all'Università di Pisa e ricercatore - ora sospeso - del Cern conferma che il percorso di ricerca intrapreso

    – di Fr.Ce.

    Cinque giovani cervelli italiani premiati negli States per le scoperte mediche e scientifiche

    Cinque giovani ricercatori italiani che lavorano negli Stati Uniti si sono aggiudicati i prestigiosi ISSNAF Awards 2018, il 23 ottobre all'Ambasciata d'Italia a Washington nell'ambito dell'Annual Event di ISSNAF (Italian Scientists and Scholars of North America Foundation), la fondazione che riunisce 4.000 scienziati italiani in Nord America e che quest'anno celebra i primi 10 anni di attività. I vincitori dei 5 premi tematici sono: Lorenzo Brunetti per il Paola Campese Award per la ricerca ...

    – Francesca Barbieri

    Made in Veneto motore dell'export, il record del formaggio all'estero, ricerca italiana in Usa e altre #AziendeConLaValigia

    Made in Veneto a quota 30 miliardi Nel medagliere internazionale dell'interscambio commerciale  un prodotto su quattro è "Made in Italy". Per 1424 categorie di prodotto l'Italia è tra i primi cinque paesi al mondo per export, in particolare per borse, valigie e prodotti in cuoio, occhiali da sole, calzature, macchine per imballaggi, navi da crociera, piastrelle, paste alimentari, barche da diporto. Un primato, certificato dalla banca dati delle Nazioni Unite e diffuso dal Rapporto della Fondazio...

    – Barbara Ganz

1-10 di 65 risultati