Aziende

Nasa

Acronimo di National Aeronautics and Space Administration (Amministrazione Nazionale dell’Aeronautica e dello Spazio), la sigla Nasa è stata dal 1958, anno della sua fondazione, la denominazione dell’agenzia spaziale governativa degli Stati Uniti. Si tratta dell’ente nazionale, civile e non militare, responsabile del programma spaziale degli Usa e della ricerca scientifica aerospaziale. All’indomani del lancio dei due satelliti artificiali Sputnik, fatto dai sovietici nel 1957, viene decisa dal governo americano, che aveva paura di poter perdere la leadership tecnologica e scientifica, la creazione della Nasa, agenzia che avrebbe racchiuso in sè le attività aerospaziali prima svolte dall’Esercito e della Marina. Con la firma dell’allora presidente degli Usa Dwight D. Eisenhower, viene costituita così la Nasa: dopo aver predisposto un lungo programma di lanci spaziali, uno dei quali ha portato in orbita attorno alla terra il primo astronauta Alan Shepard, nel 1961, la Nasa ha poi cominciato a lavorare al progetto di raggiungere la luna. Obiettivo che viene raggiunto nel 1969, quando la navicella Apollo 11 ha toccato il suolo del satellite e l’astronauta Neil Armstrong è stato il primo uomo a camminare sulla luna. Negli anni settanta il nuovo programma spaziale dello Space Shuttle ha preso il posto dell’Apollo e si è concretizzato nel 1981 con il lancio della prima navicella di nuova generazione, il Columbia. Successivamente sono iniziati i programmi spaziali di interazione con l’agenzia spaziale russa e con quella europea che hanno portato all’inizio della costruzione della stazione orbitante internazionale Iss. In orbita dal 1998, la stazione sarà completata entro la fine del 2011. La Nasa poi ha la supervisione di altri progetti di esplorazione spaziale che sono effettuati sia con sonde computerizzate, come quelle che hanno raggiunto la superficie di Marte, sia con potenti telescopi spaziali, come il potente Hubble.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Scienza | Nasa | Programma spaziale | Alan Shepard | Neil Armstrong | Iss | Dwight D. Eisenhower | Columbia | National Aeronautics and Space Administration | Nasa |

Ultime notizie su Nasa

    Ops , un sasso !!

    Prove pratiche di superamento ostacoli.... lunari. Nel breve video un prototipo del rover di Nasa che andrà sulla Luna nel 2023, nel quadro del programma Artemis, mentre supera un sasso, una delle tante asperità che ci si aspetta di trovare sul nostro satellite. L'altro problema sarà lo strato di polvere da cui il suolo lunare è ricoperto, che richiede ruote particolari che evitino al rover di affondare, letteralmente. Certamente Nasa ha esperienza di rover, in questo momento per esempio...

    – Leopoldo Benacchio

    Alexa portami sulla Luna.

    Tutti coloro che vogliono seguire la missione Artemis I potranno chiedere: "Alexa, portami sulla Luna" per essere aggiornati su questa esplorazione dello spazio! Alexa si unirà alla prossima missione come parte di Callisto, un payload di dimostrazione tecnologica incorporato nella navicella

    Cinque grafici (e un video) per iniziare il 2022

    Dai calcolatori sulla disuguaglianza alle mappe dei cambiamenti climatici, dalla letteratura scientifica sul Covid alla conquista di Marte. Servono grafici, immagini e figure per capire questi anni stra-ordinari. Qui abbiamo selezionato cinque grafici (e un video) per raccontare come Info Data - da ottomila post cioè dal 2011 - si esercita a misurare il contesto dei fatti e delle notizie. Un grafico può valere più di mille parole. A volte. Quanti abitanti avrà la Terra nel 2100? Il dibattito tr...

    – Infodata

    Cinque grafici (e un video) per provare a dare un senso al 2021

    Dai calcolatori sulla disuguaglianza alle mappe dei cambiamenti climatici, dalla letteratura scientifica sul Covid alla conquista di Marte. Servono grafici, immagini e figure per capire questi anni stra-ordinari. Qui abbiamo selezionato cinque grafici (e un video) per raccontare come Info Data - da ottomila post cioè dal 2011 - si esercita a misurare il contesto dei fatti e delle notizie. Un grafico può valere più di mille parole. A volte. Quanti abitanti avrà la Terra nel 2100? Il dibattito tr...

    – Luca Tremolada

    L'ultimo sguardo all'umanità del telescopio James Webb Space #imaging

    Crediti: Arianespace, ESA, NASA, CSA, CNES[/caption] C'è un nuovo grande telescopio nello Spazio.  James Webb Space Telescope è  il più grande e complesso telescopio mai costruito. Nella foto sopra vedete l'ultimo sguardo all'umanità mentre si dirige nello spazio profondo per rispondere alle nostre più grandi domande. Questa immagine è stata catturata dalle telecamere a bordo dello stadio superiore del razzo mentre il telescopio si separava. Come è fatto. Lo specchio del telescopio James W...

    – Infodata

1-10 di 1701 risultati