Aziende

Nasa

Acronimo di National Aeronautics and Space Administration (Amministrazione Nazionale dell’Aeronautica e dello Spazio), la sigla Nasa è stata dal 1958, anno della sua fondazione, la denominazione dell’agenzia spaziale governativa degli Stati Uniti. Si tratta dell’ente nazionale, civile e non militare, responsabile del programma spaziale degli Usa e della ricerca scientifica aerospaziale. All’indomani del lancio dei due satelliti artificiali Sputnik, fatto dai sovietici nel 1957, viene decisa dal governo americano, che aveva paura di poter perdere la leadership tecnologica e scientifica, la creazione della Nasa, agenzia che avrebbe racchiuso in sè le attività aerospaziali prima svolte dall’Esercito e della Marina. Con la firma dell’allora presidente degli Usa Dwight D. Eisenhower, viene costituita così la Nasa: dopo aver predisposto un lungo programma di lanci spaziali, uno dei quali ha portato in orbita attorno alla terra il primo astronauta Alan Shepard, nel 1961, la Nasa ha poi cominciato a lavorare al progetto di raggiungere la luna. Obiettivo che viene raggiunto nel 1969, quando la navicella Apollo 11 ha toccato il suolo del satellite e l’astronauta Neil Armstrong è stato il primo uomo a camminare sulla luna. Negli anni settanta il nuovo programma spaziale dello Space Shuttle ha preso il posto dell’Apollo e si è concretizzato nel 1981 con il lancio della prima navicella di nuova generazione, il Columbia. Successivamente sono iniziati i programmi spaziali di interazione con l’agenzia spaziale russa e con quella europea che hanno portato all’inizio della costruzione della stazione orbitante internazionale Iss. In orbita dal 1998, la stazione sarà completata entro la fine del 2011. La Nasa poi ha la supervisione di altri progetti di esplorazione spaziale che sono effettuati sia con sonde computerizzate, come quelle che hanno raggiunto la superficie di Marte, sia con potenti telescopi spaziali, come il potente Hubble.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Scienza | Nasa | Programma spaziale | Alan Shepard | Neil Armstrong | Iss | Dwight D. Eisenhower | Columbia | National Aeronautics and Space Administration | Nasa |

Ultime notizie su Nasa

    Competenze e gap domanda-offerta, le scuole investano negli studenti

    Post di Marco Noseda, Chief Strategy Officer di Cariplo Factory -  Dal 2004 al 2019, il "mismatch" tra domanda e offerta di lavoro, cioè la mancata corrispondenza tra i requisiti richiesti dalle aziende e le competenze o qualifiche offerte dai lavoratori, ha subito un progressivo peggioramento. Con conseguenze drammatiche: in 15 anni il tasso di disoccupazione è passato dal 6% a oltre il 10% e le difficolta? a trovare le risorse necessarie si sono alzate a livelli record. Secondo un recente rap...

    – Econopoly

    Moda fra le stelle: lo stile spaziale dalla Luna alle tute di Bezos

    Playtex che realizzò le tute della missione Apollo 11, gli esperimenti matematici di Courrèges, il razzo di Chanel, le scelte (e il merchandising) della corsa allo spazio dei miliardari: si apre una nuova fase della moda ispirata al cosmo?

    – di Chiara Beghelli

    Spazio, ascolta il "suono" di Venere e poi scopri cosa è la sonification

    https://www.youtube.com/watch?v=z5vK6-wuoOE E' il «suono» di Venere catturato dalla missione Parker Solar Probe della Nasa l'11 luglio del 2020 durante il suo viaggio verso il Sole. La notizia la trovate qui sul sito della Nasa. A metà estate  la sonda si è avvicinata all'atmosfera di Venere arrivando a 800 chilometri dalla superficie. Quella che si sente nel video è una emissione radio naturale a bassa frequenza. La scoperta è al centro di uno studio appena pubblicato su Geophysical Research Le...

    – Infodata

    Auto elettriche, la vera svolta solo con le batterie a stato solido

    Tecnologia. Lo sviluppo delle e-car è legata allo sviluppo di celle più dense, stabili e ricaricabili più velocemente delle attuali Li-Ion. I grandi gruppi (da Toyota a Vw, da Mercedes a Ford) stanno lavorando con i principali produttori mondiali di accumulatori

    – di Nicola Desiderio

    Quanti alberi ci sono sulla Terra?

    Circa tre trilioni circa che vuole dire 3.040.000.000.000 alberi. Global Tree Density è la mappa che misura anche se in modo non preciso la densità degli alberi.  Se cliccate si può avere un dettaglio maggiore per avere una idea chiara delle aree forestali. Ma  lo studio che stima il numero esatto di alberi lo trovate qui su in articolo apparso nel 2015  su Nature. Secondo Tom Crowther, ricercatore dell'Eth di Zurigo, ci sarebbe lo spazio per altri 1,2 trilioni di nuovi alberi a livello glob...

    – Infodata

1-10 di 1657 risultati