Aziende

Nasa

Acronimo di National Aeronautics and Space Administration (Amministrazione Nazionale dell’Aeronautica e dello Spazio), la sigla Nasa è stata dal 1958, anno della sua fondazione, la denominazione dell’agenzia spaziale governativa degli Stati Uniti. Si tratta dell’ente nazionale, civile e non militare, responsabile del programma spaziale degli Usa e della ricerca scientifica aerospaziale. All’indomani del lancio dei due satelliti artificiali Sputnik, fatto dai sovietici nel 1957, viene decisa dal governo americano, che aveva paura di poter perdere la leadership tecnologica e scientifica, la creazione della Nasa, agenzia che avrebbe racchiuso in sè le attività aerospaziali prima svolte dall’Esercito e della Marina. Con la firma dell’allora presidente degli Usa Dwight D. Eisenhower, viene costituita così la Nasa: dopo aver predisposto un lungo programma di lanci spaziali, uno dei quali ha portato in orbita attorno alla terra il primo astronauta Alan Shepard, nel 1961, la Nasa ha poi cominciato a lavorare al progetto di raggiungere la luna. Obiettivo che viene raggiunto nel 1969, quando la navicella Apollo 11 ha toccato il suolo del satellite e l’astronauta Neil Armstrong è stato il primo uomo a camminare sulla luna. Negli anni settanta il nuovo programma spaziale dello Space Shuttle ha preso il posto dell’Apollo e si è concretizzato nel 1981 con il lancio della prima navicella di nuova generazione, il Columbia. Successivamente sono iniziati i programmi spaziali di interazione con l’agenzia spaziale russa e con quella europea che hanno portato all’inizio della costruzione della stazione orbitante internazionale Iss. In orbita dal 1998, la stazione sarà completata entro la fine del 2011. La Nasa poi ha la supervisione di altri progetti di esplorazione spaziale che sono effettuati sia con sonde computerizzate, come quelle che hanno raggiunto la superficie di Marte, sia con potenti telescopi spaziali, come il potente Hubble.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Scienza | Nasa | Programma spaziale | Alan Shepard | Neil Armstrong | Iss | Dwight D. Eisenhower | Columbia | National Aeronautics and Space Administration | Nasa |

Ultime notizie su Nasa

    Nove anni trascorsi nello spazio, più di 2.600 pianeti scoperti. I numeri di Kepler

    E che di conseguenza la Nasa ha dichiarato morto. ... Per omaggiare i risultati ottenuti da questa sonda Ethan Kruse, Postdoctoral fellow alla Nasa, ha realizzato una video infografica che mostra gli oltre 1.700 pianeti scoperti in 685 sistemi alla data del novembre del 2015 dal telescopio appena dichiarato morto:

    – Riccardo Saporiti

    Cinque giovani cervelli italiani premiati negli States per le scoperte mediche e scientifiche

    Cinque giovani ricercatori italiani che lavorano negli Stati Uniti si sono aggiudicati i prestigiosi ISSNAF Awards 2018, il 23 ottobre all'Ambasciata d'Italia a Washington nell'ambito dell'Annual Event di ISSNAF (Italian Scientists and Scholars of North America Foundation), la fondazione che riunisce 4.000 scienziati italiani in Nord America e che quest'anno celebra i primi 10 anni di attività. I vincitori dei 5 premi tematici sono: Lorenzo Brunetti per il Paola Campese Award per la ricerca ...

    – Francesca Barbieri

    Mercurio, partita la missione europea BepiColombo (con molta Italia)

    DAL NOSTRO CORRISPONDENTEFRANCOFORTE- Mercurio, "il pianeta degli estremi" e il più misterioso del nostro sistema solare, avrà meno segreti e meno misteri grazie alla missione spaziale BepiColombo. E' decollato nella notte, alle 03:45:28 ora italiana da Korou nella Guyana Francese, il satellite

    – di Isabella Bufacchi

    60 anni, un buon momento per pensare al futuro !

    Nasa compie oggi, 1 ottobre 2018, 60 anni. ... Ma il vero inizio delle attività spaziali americane, che permisero di arrivare a Nasa 8 anni dopo, è rappresentato dal lancio, nel 1950 del primo vero e proprio razzo, come si vede nell'immagine sopra.

    – Leopoldo Benacchio

    Blackshape trasferisce a Bari la produzione dei velivoli entro il 2020

    Quest'ultima rappresenta la più grande realtà a proprietà italiana nel settore spazio e, dopo essersi aggiudicata importanti contratti con Esa, Nasa e Jaxa, è oggi capofila del progetto Platino con l'Agenzia Spaziale Italiana e partner di Virgin Galactic per i lanci dei suoi satelliti.

    – di Vincenzo Rutigliano

1-10 di 1296 risultati