Ultime notizie:

Narendra Modi

    Perché conviene l'avvicinamento tra Europa e Cina

    Quanto all’India, sebbene l’avvento al potere nel 2014 del leader nazionalista Narendra Modi abbia suscitato inizialmente il timore che il suo governo assumesse un comportamento più o meno analogo a quello di Pechino, si è registrata invece lungo la strada un’evoluzione dei rapporti fra New Delhi e la Ue caratterizzata da tangibili risultati positivi per entrambe le parti.

    – di Valerio Castronovo

    Mele dall'Alto Adige in Norvegia e Marocco, profumi veneziani a Dubai, in aliscafo da Trieste a Lussinpiccolo, focus India #AziendeConLaValigia

    Una maratona a Tel Aviv, una gara di sci di fondo in Norvegia e degustazioni in cinque centri commerciali marocchini: queste le occasioni principali in cui la Mela Alto Adige IGP ha potuto conquistare, nel giro di tre anni, quasi 150mila nuovi palati. L'iniziativa dei due consorzi della mela VIP e VOG è stata sostenuta dai dipartimenti Marketing e Sales di IDM Alto Adige per promuovere l'immagine del frutto principe altoatesino e aumentarne le esportazioni. I tre mercati emergenti della mela -  ...

    – Barbara Ganz

    Pechino, l'ineludibile convitato di pietra

    La Cina è il convitato di pietra al tavolo del primo ricevimento dei cugini coreani da sessant'anni a questa parte. Non c'è storia tra l'incontro tra Kim e Moon e quello che, contestualmente, si svolgeva in Cina tra il core leader Xi Jinping e il primo ministro indiano Narendra Modi. «Dopo mesi di

    – di Rita Fatiguso

    Coree, ora tocca a Trump convincere Kim a distruggere il suo arsenale

    Chi sostiene che il vertice trans-coreano non ha portato risultati, non conosce la storia. Studiarla non garantisce un posto di lavoro ma aiuta a comprendere il tempo nel quale viviamo. Senza sapere cosa fu la guerra del 1950, un'estensione del secondo conflitto mondiale che avrebbe potuto portare

    – di Ugo Tramballi

    Commonwealth o UE, questo il (falso) problema

    Voltare le spalle alla burocratica UE con i suoi lacci, laccioli e prepotenze soffocanti e commerciare apertamente con il mondo. Questo il sogno dei Brexiter, i fautori dell'uscita dall'Unione europea. E dato che parliamo del mare sconfinato del resto del mondo, con i suoi 7 miliardi di abitanti rispetto ai miseri 500 milioni della UE, perché non pensare al vicino Commonwealth che, con i suoi 2,4 miliardi di abitanti e 10mila miliardi di dollari di Pil combinato permetterebbe al Regno Unito di d...

    – Marco Niada

    Baba Ramdev, guru nullatenente che controlla un impero miliardario

    Da giovane Baba Ramdev aveva rinunciato al mondo materiale. Ai piedi dell'Himalaya faceva l'istruttore di yoga. Povero in canna, diceva di voler vivere il resto della sua esistenza come un "sanyasi". Nella tradizione induista, il quarto stadio, quello finale in cui rinunciare ai beni materiali e

    – di Riccardo Barlaam

    Ridare luce al Taj Mahal

    Sarà la terra da follone, solo una miscela d'argilla e niente altro, a restituire nel tempo a venire quel bianco perlato che da 370 anni rende speciale il Taj Mahal. Milioni di turisti continueranno a visitarlo, a stupirsi e a piangere. E se capiterà loro di leggere le poesie di Rabindranath

    – di Ugo Tramballi

    Il ritorno dei "valori asiatici"

    HONG KONG - Nel 1998, quando l'ascesa economica della Cina era appena ai suoi albori, Kishore Mahbubani scatenò una sorta di tempesta intellettuale globale con il suo libro Can Asians Think? Vent'anni dopo, con l'Asia che forma il cuore dell'economia mondiale, e la Cina che sfida gli Stati Uniti

    – di Andrew Sheng

    Madre India

    Inaugurare la guida di un partito con due sconfitte in due stati indiani, non è un buon inizio. Anche prima, quando Rahul Gandhi era vicepresidente del Congress ma a capo delle sue campagne elettorali, il partito era passato da una disfatta all'altra, nel governo centrale e negli stati. Alle elezioni nazionali del 2014 aveva ottenuto così pochi seggi in parlamento da perdere il diritto di designarsi "leader dell'opposizione". E fuori da Delhi il partito governa solo in cinque dei 29 stati dell'U...

    – Ugo Tramballi

1-10 di 190 risultati