Ultime notizie:

Nadia Fusini

    Da domani a domenica a Milano c'è Bookcity

    Da domani a domenica a Milano si tiene Bookcity, manifestazione dedicata al libro e alla lettura che dal centro del Castello Sforzesco coinvolge tutta la città grazie anche al "Giro di Milano in 90/91 minuti", con letture a bordo della linea di filobus Atm che corre sulla circonvallazione esterna e

    – di La.Ri.

    Le Allegre madame di Shakespeare

    Dante e Shakespeare si dividono il mondo moderno, dicevano Ezra Pound e T.S. Eliot, coloro che lanciarono il Modernismo un secolo fa. Il fatto è, però, che Dante e Shakespeare creano il mondo moderno, creano noi quali ancora siamo. Shakespeare, per esempio, che insegue la felicità terrena, ne

    – di Piero Boitani

    FUMETTI AL FESTIVAL DELLA POLITICA

    Ci siamo già persi due giorni del Festival della Politica di Mestre; pardon, quantomeno riportiamo di seguito il programma di questii ultimi tre, a cominciare da stamattina. Intanto, ecco come AFNews ha presentato, giorni fa, i rappresentanti del Fumetto al Festival. Venerdì 9 settembre Ore 11.30 Piazzetta Battisti Gad LERNER, Davide ASSAEL con Arcangelo BOLDRIN Messianismo e Terrorismo Ore 16.00 Piazzetta Battisti Presentazione libri: Umberto CURI e Gianfranco BETTIN Sfidare la pau...

    – Luca Boschi

    Orlando che ama donne e uomini

    «Perché una volta che il male di leggere si è impadronito dell'organismo, lo indebolisce tanto da farne facile preda dell'altro flagello, che si annida nel calamaio e che suppura nella penna», cominciamo con questa citazione da Orlando di Virginia Woolf il commento alla puntata di Visionari a lei

    – di Asif

    Pia Pera e Giuseppe Lupo tra i finalisti

    I finalisti de premioViareggio Rèpaci sono per la narrativa Eraldo Affinati, con L'uomo del futuro, Gian Piero Bona, L'amico ebreo, Giovanni Cocco, La promessa, Franco Cordelli, Una sostanza sottile, Lucio d'Alessandro, Il dono di nozze, Romano Luperini, La rancura, Giuseppe Lupo, L'albero di

    23 aprile 1616: vite nella tempesta

    Tra il 23 aprile 1564 e il 23 aprile 1616 si compiva la vita di William Shakespeare. Sono due date convenzionali, la prima dedotta dal giorno del battesimo, il 26, ed entrambe basate sul calendario giuliano, al quale l'Inghilterra riformata ancora si teneva. Ma sono universalmente accettate e

    – di Piero Boitani

    Angela, «sorella» di Francesco

    La esemplare edizione critica dei testi della santa di Foligno, curata magistralmente da Enrico Menestò, fa luce su una figura basilare nella storia della chiesa italiana

    – Gianfranco Ravasi

1-10 di 16 risultati