Ultime notizie:

Mutui

    Acqua più preziosa dell'oro? Negli Usa il primo future tenta gli speculatori

    Capofila è Michael Burry, divenuto celebre per aver scommesso (e vinto) contro il fenomeno dei mutui subprime: il gestore – che ha ispirato il libro e il film The Big Short – per anni ha sbandierato di essersi focalizzato sul settore idrico, anche se la sua Scion Asset Management oggi non risulta avere in portafoglio molti titoli del comparto (e di recente il suo cavallo di battaglia nelle interviste è diventato la denuncia del rischio legato agli Etf).

    – di Sissi Bellomo

    Mutui casa mai così convenienti. Ma con il Recovery plan i tassi potrebbero risalire

    Ma se il Recovery plan centrerà l'obiettivo di far ripartire i consumi come contraltare i futuri mutui (solo a tasso fisso) sono destinati a diventare via via più cari I tassi dei mutui continuano a stupire. ... A conti fatti ad oggi sia la soluzione a rata variabile - che dipende dalle fluttuazioni degli indici Euribor o del costo del denaro stabilito dalla Banca centrale europea - che quella a tasso fisso sono scese, considerando le migliori offerte di mutui non superiori al 50% del valore...

    – di Vito Lops

    Mutui, cala la rata mensile e sempre più persone hanno un prestito

    Scende lievemente la rata media dei mutui, mentre aumenta il numero di residenti che ne hanno contratto uno. ... «Entrambi questi indicatori risultano in contrazione non solo per il calo dei tassi e per la tendenza a privilegiare piani di rimborso più lunghi rispetto al passato, ma anche per la minore incidenza dei mutui all'interno del portafoglio delle famiglie, che rappresentano il 21,4% sul totale dei finanziamenti attivi» recita un comunicato.

    – di Paola Dezza

    L'odio anche a casa nostra

    «Case non affittate a stranieri, mutui non concessi, esclusioni dai concorsi», elenca Triantafillos Loukarelis, italo-greco, da un anno alla guida dell'Unar, che ha di persona sperimentato la discriminazione.

    – di Raffaella Calandra

    Perché il riordino fiscale è una missione impossibile

    Per restare alle tax expenditures, negli ultimi giorni si sono rincorse dichiarazioni di esponenti del governo e della maggioranza a favore di un intervento significativo per sfoltire deduzioni, detrazioni e bonus vari, salvaguardando solo le voci «più rilevanti»: spese mediche (la detrazione vale 3,8 miliardi di euro di minore Irpef); deducibilità della rendita sulla prima casa (3,4 miliardi); detrazione degli interessi passivi sui mutui prima casa (930 milioni) e altre ancora.

    – di Salvatore Padula

1-10 di 10398 risultati