Ultime notizie:

Murnau

    Miu Miu, Chanel e Louis Vuitton chiudono le sfilate parigine

    I tetti di Parigi sono un luogo mitologico: avamposto di avvistamenti poetici, di fughe dalla realtà o amori clandestini. In quanto tali, sono un pezzo del paesaggio cittadino che da sempre ispira il mondo della moda. L'infinita maratona parigina si chiude da Chanel proprio con una passeggiata sui tetti, in quello che a tutti gli effetti è il debutto nel prêt-à-porter di Virginie Viard, successore di Karl Lagerfeld

    – di Angelo Flaccavento

    Vampirismo di ritorno

     La presenza del vampiro, che si fa risalire al secolo quindicesimo, col Principe di Valacchia Vlad II Dracul, è un'antica leggenda cui hanno pescato a man bassa tutti: la letteratura (in quella notte tetra dell'estate 1846 quando Lord Byron, il suo medico John Polidori e Mary Shelley chiusi nella

    Viaggio sulle tracce di Dracula in Slovacchia

    Non sono solo gli appassionati di cinema a ricordare le sequenze potenti di uno dei film capolavoro del cinema espressionista, quel "Nosferatu il vampiro" di Murnau che in alcune scene cruciali era ambientato nel castello di Orava, in Slovacchia. L'antico maniero torna ad essere uno dei set per una

    – di Giambattista Marchetto

    Sotheby's: un anno di aste

    Sotheby's chiude la gestione 2017 con un controvalore delle aste pari a 4,7 miliardi di dollari in aumento del 13,1% rispetto al 2016. L'anno 2017 ha visto le vendite inaugurali delle asta di Modern and Contemporary African Art che si è tenuta in maggio con un controvalore di 2,8 milioni di

    – di Maria Adelaide Marchesoni

    Roma fa la Festa al cinema italiano

    La Festa del cinema di Roma resta nella "terra di mezzo". E non solo per motivi di calendario, che continuano a collocarla a metà tra i festival "fratelli maggiori" di Venezia e Torino, o per ragioni di direzione artistica, visto che è la terza targata Antonio Monda a cui ne seguiranno almeno altre

    – di Eugenio Bruno

    Londra, Kandinsky, Miró e Giacometti spingono l'arte moderna da Sotheby's

    La sera del 21 giugno a Londra sono stati proposti all'incanto daSotheby's due diversi cataloghi, il primo per la consueta asta di arte Impressionista e Moderna a seguito della fiera di Basilea, il secondo una sperimentale vendita curata di oggetti di dimensione ridotta, «Actual Size», in modo da

    – di Giovanni Gasparini

    Kandinskij errante in patria

    Vasilij Kandinskij ritorna a Milano, a tre anni dalla rassegna che in Palazzo Reale esponeva le sue opere del Centre Pompidou, in una mostra inedita, progettata espressamente per il Mudec, il museo milanese dedicato alle culture e alle arti «altre» del mondo. La nuova mostra sceglie, dunque, uno

    – di Ada Masoero

    Kandinskij in mostra al Mudec. La rivoluzione dell'Astrattismo

    E' la sera del 16 novembre 2016. Nella sede diChristie's a New York si svolge l'attesa asta serale di opere d'arte impressionista e moderna. Il lotto numero 18 è un quadro già appartenuto alGuggenheim: «Rigide et courbé», una tela di Vasilij Kandinskij (1866-1944) del periodo parigino, l'ultima fase

    – di Silvia Anna Barrilà e Marilena Pirrelli

1-10 di 59 risultati