Ultime notizie:

Mps Capital Services

    Sprint banche lancia i listini Ue, Milano (+0,82%) sopra 22mila

    Gli indici europei hanno chiuso in rialzo, con Milano tra le migliori, dopo che la Fed ha tagliato ancora i tassi e la Bce ha lanciato la prima delle nuove aste del Tltro III. Acquisti sui bancari, che hanno registrato la performance migliore del Vecchio Continente. Spread stabile a 139 punti

    – di C. Di Cristofaro e S. Arcudi

    Ottimismo Usa-Cina ridà slancio all'Europa e Milano strappa un +1%. Spread a 150

    L'annuncio di nuovi colloqui sul tema dazi e un generale ritorno dell'appetito per il rischio hanno favorito i listini. In Italia ancora occhi puntati sul nuovo governo e sui riflessi sullo spread, sceso sotto 150 punti per poi chiudere esattamente su questa quota. Acquisti su St, banche e galassia Agnelli-Elkann. Petrolio in rialzo dopo le scorte Usa

    – di Chiara Di Cristofaro e Stefania Arcudi

    Piazza Affari tifa per il Conte-bis, svetta in Europa. Spread giù a 183 punti

    Milano prima della classe, con lo spread ai minimi da maggio 2018, con gli investitori che hanno fiducia nella formazione di un nuovo Governo Pd-M5S. Sui mercati internazionali si respira un cauto ottimismo dopo la schiarita Usa-Cina sui dazi. Sul Ftse Mib in volata le banche, in generale positivi energetici, auto e tecnologici. Euro in area 1,11 dollari, in rialzo il petrolio

    – di Enrico Miele e Stefania Arcudi

    Mps cede crediti deteriorati per circa 340 milioni

    I deal conclusi riguardano la cessione di crediti in sofferenza misti secured e unsecured per complessivi 137 milioni e tre operazioni su crediti unlikely to pay prevalentemente secured, per 202 milioni

    Lo spettro del voto anticipato riaccende lo spread

    I listini europei terminano in rialzo in scia con Wall Street e i messaggi della Bce. Ma la crisi, sempre più probabile del governo Conte, ha infiammato lo spread in area 209 senza mandare in fibrillazione Piazza Affari. Al top Fineco e St, male Bper che ieri ha dato i risultati

    – di Andrea Fontana ed Enrico Miele

    Illimity, attivi per 1,25 miliardi. A settembre il lancio della banca diretta

    Illimity, la banca guidata da Corrado Passera, dall'inizio dell'operatività nel settembre 2018 al luglio 2019, ha originato business per complessivi 1,25 miliardi di euro, registrando una significativa accelerazione in particolare nell'ultima parte del trimestre e nel mese di luglio. In particolare

    – di Carlo Festa

    Trimestrali e caos dazi gelano Europa. A Piazza Affari salve Campari e Amplifon

    L'attacco di Trump a Pechino rischia di fare saltare il banco durante i colloqui di Shanghai sul commercio. Intanto, cresce l'attesa per la riunione della Fed: domani potrebbe tagliare i tassi di un quarto di punto. Sull'azionario prosegue la stagione delle trimestrali, a Milano vendite sui bancari e gli industriali. Tra le valute ancora giù la sterlina sui timori di un no-deal per la Brexit. Spread arriva fino a 203 punti e poi chiude a 198

    – di Chiara Di Cristofaro e Stefania Arcudi

    Mps, il bond subordinato pagato a caro prezzo: super-tasso del 10,5%

    Un altro passo importante verso un futuro da banca «normale» per Monte dei Paschi, che ieri è riuscita a tornare sul mercato obbligazionario per emettere un titolo subordinato Tier 2 con scadenza decennale e importo 300 milioni di euro come non accadeva da 18 mesi. Un passo significativo, vista la

    – di Maximilian Cellino

1-10 di 266 risultati