Ultime notizie:

Mozart

    Versace disegna la tiara Swarovski per l'Opera Ball di Vienna 2019

    Un raggio di sole che illumina le onde di un fiume, svelandone i tesori: è questa l'ispirazione per il design che Donatella Versace ha firmato per la tiara che le debuttanti indosseranno in occasione dell'Opera Ball di Vienna 2019, gioiello che sarà realizzato da Swarovski, come accade fin dal 1950.

    – di Chiara Beghelli

    «Le nozze di Figaro» di Graham Vick

    Avere un elefante nella stanza e non accorgersene è un motto inglese perfetto per raccontare la drammaturgia di Mozart-Da Ponte-Beaumarchais. ... Perché anche la concertazione di Stefano Montanari, che non ha nulla dei meccanici barocchisti, ma nemmeno dei grondanti romantici, ci restituisce un Mozart elettrico, quasi senza senso del battere e della battuta, per frasi che sembrano senza fine, già dalla Ouverture. ... Per chi cerchi un Mozart di sete e crinoline, queste “Nozze” sono da...

    – di Carla Moreni

    I cinque errori della democrazia e perché puntare sul merito vuol dire salvarla

    La democrazia rischia di soccombere. L'idea che la  democrazia(1) sia l'unico sistema possibile (e l'autoritarismo superato) ha perso plausibilità. Anche le democrazie più consolidate - in affanno nel gestire globalizzazione(2), disuguaglianza e immigrazione - sono a rischio sopravvivenza. Il mondo è in "recessione democratica". Ascesa e declino La democrazia, per cinquant'anni considerata punto di arrivo ? Nel 1941, solo 11 paesi al mondo erano organizzati secondo principi democratici. Ritenu...

    – Alessandro Magnoli Bocchi

    La regina della notte? E' solo una madre cui hanno rapito la figlia

    La regina della notte non è la donna orgogliosa, testarda e violenta che Mozart e il suo librettista Schikaneder ci propongono, ma semplicemente una madre a cui è stata rapita la figlia. Contemporaneo alla rivoluzione francese, Mozart era un uomo ancorato a un'epoca in cui gli ideali umanistici coabitavano con il paternalismo, la misoginia e il razzismo.

    – di Ubah Cristina Ali Farah

    Reggia asburgica dei libri

    Come in altre biblioteche nel mondo, i libri si contano in milioni, ma quella austriaca comprende alcuni tesori, come il manoscritto del Requiem di Mozart, una copia originale della Bibbia stampata a Magonza da Gutenberg o un antico esemplare di letture sacre della settimana santa in arabo, greco e in lingua copta.

    – di Beda Romano

    C'è la mela al gusto di mela?

    Dante, Keplero, Mozart, Van Gogh, Freud, Einstein… E' leggendo i libri, è attraverso le opere dei grandi, scrittori, scienziati, artisti, che da studenti impariamo i valori più nobili.

    – di Paola Mastrocola

    Quando la casa diventa un set cinematografico

    Ecco che Amazon ha voluto ambientare la terza stagione di “Mozart in the Jungle” a Venezia, dove nel seicentesco Palazzo Albrizzi, nel sestiere di San Polo, ha casa La Fiamma, alias Monica Bellucci, mentre Netflix ha puntato su Modena e la Toscana per la seconda stagione di “Master of None”.

    – di Fabrizia Villa

    Vacanze in cerca di concerti

    Oltre a sentire il Flauto magico di Mozart il 29 dicembre e il concerto del 31 dicembre della Philarmonisches Staatorchester, si visiteranno le chiese più importante della città, le case più antiche e – non guasta mai – si pranzerà e cenerà nei ristoranti più stellati di Amburgo.

    – di Giulia Crivelli

1-10 di 599 risultati