Le nostre Firme

Morya Longo

Vicecaposervizio |  @MoryaLongo |  m.longo@ilsole24ore.com |

Morya Longo dal 2000 è giornalista del Sole 24 Ore, testata per la quale ha seguito tutte le maggiori vicende finanziarie degli ultimi anni: dai crack Cirio (che ha denunciato per primo nel novembre 2002) e Parmalat (alcuni suoi articoli furono usati nella requisitoria dei Pm milanesi nel processo alle banche) fino alle scalate bancarie del 2005. Dal 2008, anno del crack Lehman, ha raccontato le dinamiche sempre più complesse dei mercati finanziari anche come commentatore ed editorialista. Prima di approdare al Sole 24 Ore, aveva lavorato per brevi periodi alla Reuters, al Mondo e a Radio 24. Parla inglese fluente, grazie a un anno di studio passato negli Stati Uniti, ed è ospite frequente di trasmissioni Tv, convegni ed eventi di formazione. Ha tenuto saltuarie docenze in alcuni Master della Business School del Sole 24 Ore.

Morya Longo is a financial journalist for the daily newspaper Il Sole 24 Ore since 2000. He wrote about the major Italian crack (from Cirio to Parmalat) and about all the major financial events in Italy and worldwide. Since 2008 he describes the complex dynamics of the financial markets, also as columnist. Before working for Il Sole 24 Ore, he had short experiences in the Italian office of the press agency Reuters, in the weekly newspaper Il Mondo and in Radio 24. Public speaker in events and Tv.

  • Luogo: Milano
  • Lingue parlate: Italiano, inglese
  • Argomenti: Finanza, mercati azionari e obbligazionari

Ultimo aggiornamento 02 maggio 2019

Ultimi articoli di Morya Longo

    Beijing's Unknown Bonds Usage

    The United States may not have noticed yesterday due to Labor Day, but the drastic reduction of Chinese reserves could have a far reaching impact-namely, it could raise the rates of US national bonds way over expectations.

    – Morya Longo

    BTp, rendimenti ai minimi dal 2016 ma non esiste il "tesoretto" dello spread

    «Visto che lo spread si è abbassato, si potrebbe cominciare ad eliminare quella tassa odiosa che è il bollo auto». Il vicepremier Luigi Di Maio parla come se il calo dello spread BTp-Bund producesse una sorta di "tesoretto". Un regalo finanziario. E lo fa proprio nel giorno in cui il differenziale

    – di Morya Longo

    Emissioni di bond da record. Anche gli high yield sottozero

    C'erano una volta i bond high yield. Ad «alto rendimento». Quelli con rating bassi, dunque rischiosi, costretti ad offrire agli investitori rendimenti elevati. Ma nel mondo capovolto dalle banche centrali esistono oggi 14 obbligazioni «high yield» con rendimenti negativi. Sono ancora chiamati «yigh

    – di Morya Longo

    Il Tesoro coglie l'attimo: pronta l'emissione di un BTp a 50 anni

    «Carpe diem». Il ministero dell'Economia, ma anche diverse banche e aziende italiane, non intendono lasciarsi sfuggire l'attimo propizio sul mercato obbligazionario. Lunedì sera il Tesoro ha annunciato che incrementerà l'ammontare di un BTp di durata cinquantennale che aveva lanciato sul mercato

    – di Morya Longo

    Spread ai minimi dal maggio 2018: i tre motivi del crollo

    Il mercato già lo aveva capito. Ora è arrivata l'ufficialità: la Commissione europea ha ritirato la raccomandazione di aprire una procedura d'infrazione nei confronti dell'Italia. E lo spread tra BTp e Bund cala ancora, fino a 198 punti base, minimi da maggio 2018.

    – di Morya Longo

    Crastes (H2O): «Sono altri fondi ad avere problemi di illiquidità»

    «I fondi H2O sono stati messi sulla graticola per i titoli illiquidi all'interno dei loro portafogli. Ma il clamore è stato sproporzionato: al massimo siamo arrivati ad avere questo tipo di titoli per 1,4 miliardi di euro, su un totale di 34 miliardi di attivi in gestione. A fronte di questi, però,

    – di Morya Longo

    L'effetto Draghi batte l'incertezza politica. Tassi italiani giù

    L'Italia rischia una procedura d'infrazione per deficit eccessivo basata sul debito. L'economia ristagna. La maggioranza di Governo, anche dopo le elezioni europee, resta rissosa. E proprio ieri l'indice che misura la fiducia dei consumatori è sceso ai minimi dal luglio del 2017. A giudicare dal

    – di Morya Longo

    Allarme banche: 79 miliardi di crediti incagliati in portafoglio

    C'è una società che ha ottenuto un finanziamento ipotecario nel 2012 per costruire immobili a Padova nord: il prestito avrebbe dovuto essere rimborsato in poco tempo, entro il 2014, ma non è stato onorato. C'è un gruppo ormai in liquidazione, che da 5 lunghi anni non paga una singola rata del

    – di Luca Davi e Morya Longo

    Nuovo BTp ventennale emesso col botto: 24 miliardi di domanda

    Il periodo di grazia per i titoli di Stato italiani sul mercato continua. E regala al ministero dell'Economia una «finestra» utile per collocare con successo un nuovo BTp di durata ventennale. Le banche incaricate di curare l'operazione (il titolo non è stato emesso tramite il tradizionale

    – di Morya Longo

1-10 di 1172 risultati