Persone

Morgan

Morgan, nome d'arte di Marco Castoldi, è nato il 23 dicembre del 1972 a Milano ed è un cantautore e musicista italiano, ha fondato insieme ad Andrea Fumagalli, il gruppo rock dei "Bluvertigo".

Fin da bambino ha manifestato la sua passione per la musica, cominciando a suonare, già all'età di 6 anni, la chitarra.

Essendo mancino, le difficoltà incontrate nel suonare la chitarra, lo hanno presto a portato dedicarsi allo studio del pianoforte per il quale già all'età di 9 anni ha elaborato le prime composizioni. Nel frattempo l'esplosione della new wave e la sua passione per il Rock, lo appassionano ai primi sintetizzatori, per ottenerne uno Marco deve scendere a compromesso con i genitori, pertanto s'iscrive al conservatorio per lo studio del pianoforte classico.

I suoi modelli musicali sono le band dell'epoca, i "Depeche Mode", i "Duran Duran" e star come "David Bowie" e "Lou Reed", ma lo stile musicale per lui più pervasivo è quello del gruppo americano "The Doors" e del loro leader Jim Morrison. Acquistato il suo primo sintetizzatore Morgan, conseguito il diplona di Geometra, decide di dedicarsi alla carriera musicale professionale, suonando nei pianobar ed abbandona gli studi al conservatorio.

Successivamente inizia da autodidatta lo studio del basso, che nonostante la difficoltà dell'essere mancino lo porterà, grazie alla sua determinazione, ad escogitare delle posizioni capovolte che rendonio del tutto peculiare la sua tecnica strumentistica.

Nel 1988 fonda con Andrea Fumagalli (detto Andy), la band "Golden Age" che però non avrà grande successo, portando i presto due musicisti a sciogliere il gruppo e fondare i "Bluvertigo" insieme a Marco Pancaldi (chitarra) e Stefano Panceri (batteria).

Dopo una serie di successi prodotti durante gli anni '90, con la pubblicazione tra gli altri degli album "Acidi e basi" (1995), "Metallo non metallo" (1997) e "Pop Tools" (2001).
La band agli inizi del 2000 pur non essendo ufficialmente sciolta, congela la sua attivià.

Il gruppo si riunisce nel 2014 per un concerto a Rimini il 4 aprile al Velvet Club, in ricordo del loro amico e proprietario del locale Thomas Balsamini, scomparso l'anno precedente, sull'onda di questa riunificazione la band promuove un tour estivo di 5 date, Fastour che tocca le città di Milano, Treviso, Ravenna, Roma e Reggio Emilia.

Intanto dal 2002 in po Morgan intraprende una carriera solista che lo vede collaborare con artisti come Loredana Berté, Franco Battiato ed Edorado Bennato.

Alla sua attività musicale artistica Morgan alterna la partecipazione a trasmissioni televisive, una delle quali XFactor, lo proietta grazie al ruolo di giudice 'severo' ed 'incorruttibile' verso il successo presso il grande pubblico.

Il 13 dicembre del 2015 annuncia a sua partecipazione alla 66ª edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo nella sezione "Campioni", in coppia con i "Bluvertigo" e con il brano "Semplicemente".

Morgan ha avuto una relazione (dal 2000 al 2007) con Asia Argento (figlia del regista Dario) dalla loro unione è nata, il 20 giugno del 2001, Anna Lou.

Il 28 dicembre del 2012 Morgan è divetato padre per la seconda volta, con la nascita di Lara, nata dalla relazione con Jessica Mazzoli, concorrente delle trasmissione X Factor 5.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Morgan | Band | Bluvertigo | Jessica Mazzoli | Milano | Depeche Mode | Duran Duran | Jim Morrison | Franco Battiato | Loredana Berté | Marco Pancaldi | Doors | Asia Argento | David Bowie | Anna Lou | Marco Castoldi | Pop Tools | Stefano Panceri | Golden Age | Thomas Balsamini | Andrea Fumagalli | Velvet | Edorado Bennato |

Ultime notizie su Morgan

    Uber colloca 2 miliardi di dollari di junk bond in vista dell'Ipo

    Uber ha piazzato 2 miliardi di dollari di junk bond, obbligazioni spazzatura, mentre si prepara all'Ipo nella prima parte del 2019. E' il Financial Times a scriverlo, precisando che il collocamento è stato privato e capitanato da Morgan Stanley. Del totale, Uber ha raccolto 1,5 miliardi di dollari

    BlackRock, Morgan Stanley e Goldman battono le stime

    Anche Morgan Stanley chiude il terzo trimestre con un utile in aumento del 20% a 2,15 miliardi di dollari su 9,87 miliardi di dollari di ricavi, sopra le attese degli analisti. ... Sul trading Morgan ha battuto i concorrenti nel periodo.

    – di Riccardo Barlaam

    Goldman: utile (per azione) più alto di sempre. Per Morgan Stanley +19%

    Oggi si sono presentate all’appuntamento con gli analisti Morgan Stanley e Goldman Sachs. ... Proseguendo la scia positiva inaugurata venerdì - quando difatti ha preso il via la pubblicazione dei conti - da Jp Morgan, Wells Fargo e Citigroup. Più nel dettaglio, Morgan Stanley ha registrato nel terzo trimestre un utile in crescita del 19%, principalmente grazie alle sue ottime performance nel mercato azionario che hanno compensato la debolezza sull'obbligazionario.

    – di Vito Lops

    Per le banche italiane un novembre nero di stress test e conti

    Se nel secondo trimestre i 106 punti di caro-spread hanno “mangiato” alle banche 36 punti di Cet 1 (circa 3,5 mliliardi dì patrimonio netto), l'allargamento del terzo trimestre potrebbe costare in media 8 punti capitale, secondo le stime di Morgan Stanley.

    – di Luca Davi

    Piazza Affari brilla, ma banche incerte dopo la manovra. Spread sotto 300

    Rimbalzo generalizzato per Piazza Affari, all'indomani del via libera del Governo Conte al Documento programmatico di bilancio e al decreto fiscale, e per le altre Borse europee sostenute dal pomeriggio vivace di Wall Street dopo le trimestrali di Goldman Sachs e Morgan Stanley e l'aumento delle

    – di C. Di Cristofaro e A.Fontana

    In vendita 5mila torri di Wind Tre. Operazione da un miliardo di dollari

    Secondo indiscrezioni un incarico sarebbe infatti stato affidato alla banca d’affari Morgan Stanley che già dalla prossima ... Secondo indiscrezioni un incarico sarebbe infatti stato affidato alla banca d’affari Morgan Stanley che già dalla prossima settimana dovrebbe avviare incontri con soggetti potenzialmente interessati.

    – di Andrea Biondi e Carlo Festa

    Più di Alitalia o Carige mi preoccupa Jp Morgan, con Ferrari e Moncler

    La pensa più o meno così Jamie Dimon, il longevo e potente numero uno di Jp Morgan: venerdì, presentando dei conti record per la sua banca, che tra luglio e settembre ha fatto 8,3 miliardi di dollari di utili, ha detto che nel mondo c'è una... ...come ha gufato Morgan Stanley.

    – Marco Ferrando

    Borse e bond, Dimon ha ragione: in un mese già persi 4mila miliardi

    A ricordarlo è stato anche lo stesso numero uno di Jp Morgan - banca che ha messo a segno profitti per 8,24 miliardi, oltre le stime degli analisti - che nei giorni scorsi ha messo in guardia per «l’aumento ... A ricordarlo è stato anche lo stesso numero uno di Jp Morgan - banca che ha messo a segno profitti per 8,24 miliardi, oltre le stime degli analisti - che nei giorni scorsi ha messo in guardia per «l’aumento dell’inflazione e la Brexit», oltre che per le...

    – di Vito Lops

1-10 di 6171 risultati