Aziende

Morgan Stanley

Storica banca d’affari americana fondata da Henry S. Morgan e da Harold Stanley a New York nel 1935, Morgan Stanley è attiva nei settori dell’investment management, della gestione di portafogli individuali, del mercato dei capitali e dei servizi di credito. Presente sul mercato finanziario globale con più di 600 uffici distribuiti in 28 paesi (tra i quali Germania, Gran Bretagna, Giappone, Australia, Hong Kong, Svizzera, Italia e Lussemburgo), Morgan Stanley ha in organico oltre 60.000 dipendenti. Da sempre considerata tra gli istituti di credito più affidabili e responsabili per la grande esperienza e competenza maturate nel settore degli investimenti, Morgan Stanley ha svolto la supervisione di alcune tra le più importanti operazioni finanziare avvenute sul mercato americano: tra queste, nel 2004, l’entrata in borsa del colosso di internet Google.

Quotata sul listino di Wall Street, dal 2008 Morgan Stanley è divenuta una holding bancaria con facoltà di raccogliere anche depositi a risparmio, anche se questa trasformazione ha comportato l’assoggettamento della società alla supervisione della Federal Reserve Bank e della Federal Deposit Insurance Corporation, istituti di controllo del mondo finanziario americano. Questa operazione, che ha permesso alla banca d’affari di ottenere liquidità e assicurazione sui depositi, fino al massimo consentito, da parte della Fdic, è stata decisa in seguito allo scoppio della crisi finanziaria del 2007 e dell’insolvenza dei mutui “subprime”, ovvero finanziamenti concessi a clientela con scarso merito di credito, che ha colpito le principali banche commerciali e d’investimento americane ed europee.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Depositi bancari | Banca d'affari | Harold Stanley | Henry S. Morgan | Wall Street | Borsa Valori | Federal Deposit Insurance Corporation |

Ultime notizie su Morgan Stanley

    Germania pronta per l'emissione del suo primo green bond

    L'annuncio dell'emissione tedesca riporta l'attenzione sui green bond oscurati in questi mesi dai bond legati al coronavirus: secondo Morgan Stanley, ad aprile di quest'anno 2020 sono stati emessi 32 miliardi di dollari di obbligazioni «sociali» e «sostenibili» a sostegno dell'emergenza Covid, il primo mese in cui l'emissione di obbligazioni sociali e di sostenibilità hanno superato quelle le obbligazioni verdi.

    – di Ma.Mo.

    Prende avvio l'asta su Ital Gas Storage: in corsa Macquarie e Snam

    Si posizionano i possibili compratori per Ital Gas Storage,  la piattaforma di proprietà di Morgan Stanley Infrastructure Partners che controlla un maxi-deposito di gas nella Pianura Padana. L'asset potrebbe scatenare gli appetiti, fra gli altri,  di fondi infrastrutturali e di gruppi strategici. Ital Gas Storage è  il primo operatore indipendente di stoccaggio di gas in Italia, si tratta di  un asset regolato e sul mercato sarebbe valutato circa 1,2 miliardi, compreso il debito da 860 milioni....

    – Carlo Festa

    Del Vecchio punta al 20% di Mediobanca e subito il titolo vola in Borsa

    Secondo Morgan Stanley, la mossa dell'imprenditore «potrebbe rappresentare un elemento di incertezza per la strategia a medio termine della banca e per la continuità del management» che per la banca d'affari sono entrambi «elementi chiave» per il giudizio overweight con target price a 7,8 euro.

    – di Cheo Condina

    Come funziona e quanto vale il business miliardario dei vaccini anti Covid-19

    Secondo un report di Morgan Stanley pochi gruppi farmaceutici scriveranno la parola fine sulla pandemia. ... Ad affermarlo uno studio di Morgan Stanley appena pubblicato: "Covid 19: What to watch in vaccines". ... I primi a tagliare il traguardo – secondo i ricercatori Morgan Stanley - arriveranno in tre distinte ondate di commercializzazione. ...gli esperti di Morgan Stanley.

    – di Rosanna Magnano

1-10 di 3090 risultati